Mike Portnoy respinge le news che lo vogliono in tour con i Rush al posto di Neil Peart

Mike Portnoy ha risposto a un falso resoconto da un sito web spagnolo pubblicato su Día De Los Santos Inocentes (Holy Innocents’ Day), che si svolge il 28 dicembre e viene celebrato come una sorta di Pesce d’Aprile spagnolo.

Portnoy ha respinto ancora una volta le voci che dicono che andrà in tour con Geddy Lee e Alex Lifeson come sostituto del batterista dei RUSH Neil Peart.

Un paio di giorni dopo la pubblicazione dell’articolo, Portnoy si è recato sul suo Instagram per respingere il comunicato, scrivendo:

Hahaha così tutti mi mandano questo post… Apparentemente qualche metal web site  ha pubblicato un articolo falso che dice che mi unirò ai @rush nel 2020 per un Tour per il 40° Anniversario di ‘Permanent Waves’! Anche al punto di creare un finto post su Twitter da parte mia!

 

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Hahaha so everybody is sending this to me… Apparently some metal website posted a fake article saying I will be joining @rush in 2020 for a 40th Anniversary Tour for Permanent Waves! Even to the point of creating a fake Twitter post from me! 😳 (SWIPE ⬅️) While that’s a pretty awesome (completely hypothetical) dream…and I would surely do it in a heartbeat…it’s unfortunately not true!! (But it is a cool idea @geddyimages 😉) In any case, just wanted to break the (real) news to anybody that had gotten their hopes up thinking that this may be real! 😂😂 OK, back to your regularly scheduled programming… . . . #rush #geddylee #alexlifeson #neilpeart @rush @geddyimages @mikeportnoy #mikeportnoy

Un post condiviso da Mike Portnoy (@mikeportnoy) in data:


 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


X