Tommy Lee è stato accusato di suonare in playback o quantomeno di usare basi preregistrate per la aiutarlo a suonare la batteria.

Il dubbio è emerso da un filmato dal concerto dei MÖTLEY CRÜE del 19 luglio a Kansas City, Missouri.

Nell’attacco di “Looks That Kill“,  il suono della batteria è partito prima ancora che Tommy si sedesse dietro il kit.

Tommy Lee dei Motley Crue aveva suonato nei primi spettacoli dello The Stadium Tour solo alcune canzoni della band venendo sostituito dal batterista Tommy Clufetos (Black Sabbath, Ozzy Osbourne). Il batterista aveva rivelato al pubblico di essersi fratturato 4 costole.

A voi il giudizio:

 

Author

Write A Comment

X