Ci vogliono ben altro che “problemi gastrici e disidratazione” – queste le ragioni comunicate ufficialmente dal veterano trio britannico per giustificare il forfait dello scorso sabato, 25 aprile, al Monster of Rock di Rio de Janeiro – per far perdere a Lemmy Kilmister una stringa di date del tour sudamericano dei Motörhead: in una nota diffusa oggi la band ha annunciato la prosecuzione della tournée tra Brasile, Argentina e Cile dopo la battuta d’arresto imposta da problemi – fortunatamente passeggeri – di salute del proprio frontman.

“Lemmy si sente già molto meglio ed è pronto per continuare il tour sudamericano: prossima tappa Curitiba [in Brasile, domani, 28 aprile]”

I Motörhead proseguiranno poi alla volta di Buenos Aires (il 2 maggio) e Santiago (il 5), per poi attraversare l’oceano e riprendere le attività dal vivo al festival tedesco Rock Im Park, il 5 giugno, e successivamente esibirsi al Rock Am Rhein (il 7, sempre in Germania), a Nickelsdorf, in Austria (il 14), nella capitale del Lussemburgo, il 23, all’ungherese Volt Festival, il 3 luglio, a Plzen, in Repubblica Ceca, il 4, a Varsavia, il 6, a Novi Sad, in Serbia, il 10, e allo spagnolo Resurrection Festival, il 17.

fonte: rockol.it

Redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi