Il frontman dei Mudvayne Chad Gray è risultato positivo al Coronavirus. Di conseguenza, le icone nu-metal sono state costrette a cancellare la loro apparizione al Louder Than Life festival di questo fine settimana in Kentucky, USA.

Chad Gray e co. dovevano suonare al festival rock del Kentucky accompagnati da Metallica, Judas Priest e altri. A prendere il loro posto nella line up sono i Breaking Benjamin.

Oltre a Gray, anche “alcuni membri dello staff” sono risultati positivi al virus. I Mudvayne hanno pubblicato una dichiarazione ufficiale sulla loro pagina Instagram che recita:

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da MuDvAyNe (@mudvayne)

 

Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi