MUSE: la scaletta della prima data del Simulation Theory World Tour

I Muse si sono esibiti all’aeroporto Letiště Praha Letňany a Praga in Repubblica Ceca per la prima data del loro Simulation Theory World Tour, che toccherà anche l’Italia a Luglio per due date a Milano e una a Roma.

Grande enfasi è stata data all’ultimo disco della band, con ben 8 brani in scaletta, ma non sono mancati i classici.

 

Algorithm (Alternate Reality Version)
Pressure
Drill Sergeant] + Psycho
Break It to Me
Uprising
Propaganda
Plug In Baby
Pray (di Matthew Bellamy)
The Dark Side
Supermassive Black Hole (‘Close Encounters’ riff intro)
Thought Contagion
Interlude
Hysteria (AC/DC’s ‘Back In Black’ outro)
The 2nd Law: Unsustainable
Dig Down (Acoustic Gospel Version)
Undisclosed Desires
Madness
Mercy
Time Is Running Out
Houston Jam (Futurism + Unnatural)
Take a Bow
Prelude
Starlight

Encore:
Algorithm
Stockholm Syndrome / Assassin / Reapers / The Handler / New Born
Knights of Cydonia
(Ennio Morricone’s ‘Man With A Harmonica’ intro)

I Muse annunciano il loro ritorno in Italia. Due le date previste inizialmente nel nostro paese, che diventano tre a grande richiesta di pubblico. Milano venerdì 12 e sabato 13 e Roma sabato 20 luglio. Disponibili dal 16 novembre i biglietti, dal 9 il nuovo album.

MUSE: SIMULATION THEORY WORLD TOUR 2019
MILANO – Venerdì 12 luglio
, Stadio San Siro
MILANO – Sabato 13 luglio, Stadio San Siro DATA AGGIUTIVA
ROMA – Sabato 20 luglio, Stadio Olimpico

Dopo i fortunatissimi concerti a San Siro, nel 2010, e allo Stadio Olimpico nel 2013, il terzetto composto da Matt Bellamy, Chris Wolstenhorme e Dominic Howard si rimette all’opera e torna in tour, dopo aver sbancato ai Grammy Awards del 2016 con Drones. All’attivo numerosi premi, alcuni dischi di platino, e punte di vendita attestate sui 20 milioni di copie.

Famosi per la carica eversiva, sonora e visiva, dei propri live, i Muse – al secolo il frontman Matt Bellamy, il bassista Chris Wolstenhorme e il batterista Dominic Howard – proporranno ai fan le nuove tracce dell’ultima fatica in studio, “Simulation Theory”. L’album, disponibile a partire dal 9 novembre, uscirà per Warner Bros Records con un’opportunità in più per chi lo pre-ordinerà entro il 9 novembre (solo su www.muse.mu): avere accesso alle prevendite del concerto con tre giorni di anticipo, già il 13 novembre. Gli altri dovranno aspettare alcuni giorni, e potranno acquistare il proprio biglietto solo a partire dal 16 novembre.

Tutti i dettagli di Muse Enhanced Experience e Premium Ticket Bundle sono disponibili su www.cidentertainment.com/events/muse-tour/

I biglietti sono acquistabili su ticketone.itticketmaster.it e sulle altre piattaforme autorizzate a partire dalle ore 10 del giorno venerdì 16 novembre. Per gli iscritti su My Live Nation sarà possibile prenotarli con un giorno di anticipo, a partire da giovedì 15 novembre.

mu

 
Dopo il clamoroso successo di San Siro nel 2010 e dello Stadio Olimpico nel 2013 – da cui è stato anche realizzato l’incredibile film concerto Muse – Live at Rome Olympic Stadium diretto da Matt Askem, i Muse torneranno a suonare nei due più grandi e prestigiosi stadi italiani, rispettivamente venerdì 12 luglio a Milano e sabato 20 luglio a Roma.
La band, pluripremiata ai Grammy Awards, icona del rock “multiplatino”,sarà live negli Stati Uniti, in Canada, nel Regno Unito e in Europa (altre date saranno annunciate in seguito), per presentare il nuovo album “Simulation Theory” in uscita il 9 novembre per Warner Bros Records.
Per i Muse, conosciuti in tutto il mondo per i loro spettacoli live “incendiari” e “rivoluzionari” questo tour non farà eccezione e si preannuncia epico e ambizioso per dare ai propri fan – ormai abituati a veri e propri concerti evento –  un’esperienza sempre più “totale”, dal suono alle luci, dal palco ai video.
“La più grande stravaganza di successi sonori e visivi possibile” – Vancouver Sun
“Una strabiliante stravaganza… Una serata che stabilisce nuovi standard per le possibilità di arena rock.”  The Independent (UK)
 
I fan che hanno preordinato Simulation Theory (solo via http://www.muse.mu) entro il 9 novembre avranno il primo accesso ai biglietti a partire dal 13 novembre alle 10 (ora locale). I biglietti saranno in vendita al pubblico venerdì 16 novembre alle 9:00 GMT / 10:00 (ora locale).
 
The Simulation Theory World Tour presenterà un nuovo ed entusiasmante pacchetto Enhanced Experience che consente l’accesso a un esclusivo Pre-Show Party in Mixed Reality, sviluppato da Microsoft, con tre giochi di realtà virtuale originali, ispirati alle tracce di Simulation Theory. I vantaggi aggiuntivi di Enhanced Experience includono un biglietto premio per il concerto, un poster specifico, un’esperienza fotografica interattiva con oggetti di scena e cimeli degli ultimi video della band e altro ancora. I dettagli di Muse Enhanced Experience e Premium Ticket Bundle sono disponibili su www.cidentertainment.com/events/muse-tour/
 
Biglietti in prevendita su virginradio.it dalle ore 10 del 14 novembre
Biglietti in prevendita per i titolari di Carta American Express dalle ore 10 del 14 novembre
Biglietti in prevendita per gli iscritti My Live Nation dalle ore 10 del 15 novembre
Biglietti in vendita su ticketmaster.it, ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati dalle ore 10 di venerdì 16 novembre
 
L’organizzatore declina ogni responsabilità in caso di acquisto di biglietti fuori dai circuiti di biglietteria autorizzati non presenti all’interno dei comunicati ufficiali.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


X