‘Night Songs’, il debut album dei Cinderella viene pubblicato il 2 agosto del 1986

Tra singoli di successo, glam and hair metal, nasce così la storia della band scoperta da Gene Simmons dei Kiss

Il debut album per una band è chiaramente il trampolino di lancio che può decretare la nascita o la morte prematura del gruppo. I Cinderella lanciano nel 1986 il loro primo lavoro dal titolo ‘Night Songs’ ed è subito un successo…

2 agosto 1986 il debut ufficiale dei Cinderella di Tom Keifer e compagni: ‘Night Songs’. Siamo in pieno periodo hair metal. Capelli cotonati, sguardi ammiccanti, abiti con colori vivaci (tipici della seconda metà degli anni ottanta) rispecchiano in pieno il momento di rinnovamento che sta avvenendo nel metal made in Sunset Strip.

‘Night Songs’ ha venduto oltre 3 milioni di copie grazie principalmente al singolo di successo “Nobody’s Fool” e alla forte spinta ricevuto su MTV (emittente televisiva che in quegli anni dava una forte visibilità a tutte le band emergenti). L’album raggiunse il terzo posto della Billboard 200 il 7 febbraio 1987 ed è stato certificato triplo disco di platino per le vendite negli Stati Uniti.

Tracce:
1 Night Songs – 4:03
2 Shake Me – 3:44
3 Nobody’s Fool – 4:48
4 Nothin’ for Nothin’ – 3:33
5 Once Around the Ride – 3:22
6 Hell on Wheels – 2:49
7 Somebody Save Me – 3:16
8 In from the Outside – 4:07
9 Push, Push – 2:52
10 Back Home Again – 3:30

Band:
Tom Keifer – voce, chitarra, pianoforte
Jeff LaBar – chitarra solista
Eric Brittingham – basso
Fred Coury – batteria, percussioni

 

Articoli Correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


X