Kurt Cobain si suicidò sparandosi in testa nella sua casa di Seattle. Il corpo di Cobain fu scoperto solo l’8 aprile, da un elettricista che era arrivato per installare un sistema di sicurezza, che inizialmente credeva che Cobain stesse dormendo, finché non vide il fucile da caccia puntato sul suo mento.

Fu trovata una nota di suicidio che diceva: “Non sento l’eccitazione di ascoltare e creare musica, insieme a scrivere davvero… da troppi anni ormai”. Un’alta concentrazione di eroina e tracce di Valium furono trovate nel corpo di Cobain.

La sua morte è stata ufficialmente dichiarata come suicidio per una ferita autoinflitta alla testa.

Author

Write A Comment

X