OPETH: il progressive rock di Mikael Åkerfeldt all’Alcatraz di Milano con il nuovo “In Cauda Venenum”. Le foto e la setlist

Gli svedesi hanno presentato il loro tredicesimo album pubblicato lo scorso 27 settembre

Mikael Åkerfeldt, Opeth live @ Milano, 2019 - foto di Moira Carola

Si sono esibiti all’Alcatraz di Milano il 9 novembre gli Opeth, le leggende svedesi del prog metal-rock con un’unica.

La band di Mikael Åkerfeldt, ormai vicini al traguardo di 30 anni di attività, sono in tour per presentare il nuovo album “In Cauda Venenum” pubblicato lo scorso 27 settembre tramite Nuclear Blast Records, registrato l’anno scorso ai Park Studios di Stoccolma, e pubblicato in due versioni, sia in inglese che in svedese.

In apertura i The Vintage Caravan, rock band di Álftanes, in Islanda. La band è stata formata nel 2006 da Óskar Logi Ágústsson e Guðjón Reynisson prima che il bassista Alexander Örn Númason si è unito dopo il primo album in studio. La band islandese ha pubblicato Gateways nel 2018 per Nuclear Blast.

Gli svedesi Opeth hanno presentato alcuni brani dal nuovo album, alternando poi la scaletta con alcuni classici e pescando da un po’ tutta la discografia della band. In chiusura Sorceress e Deliverance.

Setlist Opeth

1 Svekets Prins
2 The Leper Affinity
3 Hjärtat Vet Vad Handen Gör
4 Reverie/Harlequin Forest
5 Nepenthe
6 Moon Above, Sun Below
7 Hope Leaves
8 The Lotus Eater
9 Allting Tar Slut

Encore:
10 Sorceress
11 Deliverance

Foto di Moira Carola Lachesi . Si Ringraziano Alcatraz e Vertigo

 

Opeth

 

The Vintage Caravan

 

Articoli Correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


X