Overkill – The Years Of Decay

 

Megaforce Records/Atlantic Records – 1989

Siamo sul finire degli anni ottanta, periodo storico fondamentale e di grande sviluppo per l’heavy metal. Il grunge è ancora nel cassetto pronto ad esplodere e noi nel frattempo ci godiamo un grande album di puro thrash metal.

The Years Of Decay” dei maestri Overkill, qui oscuri e trascinanti come non mai. Un disco che segna la loro definitiva maturazione e affermazione a livello commerciale.

Merito anche della produzione del maestro Terry Date, “The Years Of Decay” rimane ad oggi un punto di riferimento e un pilastro della produzione Thrash, un disco intenso e puro, suonato con la passione di chi ama questo genere.

Time To Kill”, “Elimination” , “I Hate”, basterebbero questre tre canzoni per definire l’Overkill sound e per far capire cosa significa thrash metal. Ricordo ancora quando ascoltai per la prima volta “Elimination” alla radio (bei tempi). Rimasi folgorato da questo brano, così potente, così annichilente e così thrash !!!

Gli Overkill inseriscono in questo disco alcuni elementi che svilupperanno nei dischi seguenti, prima fra tutti una certa decadenza e un certo soffocamento degni dei primi Black Sabbath. “Playing With Fire/Skullkrusher” e la title track sono la testimonianza perfetta di questa evoluzione, due songs lunghe e sofferte che ci prendono per la gola lasciandoci senza respiro. “Birth Of Tension” e “E.vil N.ever D.ies” proseguono il discorso iniziale, thrash metal senza compromessi e ancora oggi vengono suonate dal vivo.

Purtroppo gli Overkill così come altre grandi thrash metal band, hanno goduto di una fama passeggera ma hanno continuato a produrre dischi di buon livello, e ancora oggi il loro nome evoca bei ricordi. “The Years Of Decay” schiaccia e supera di gran lunga dischi ben più blasonati e osannati, e rimane un manifesto di un’epoca d’oro per la nostra amata musica.

Il 1989 è stato uno degli ultimi grandi anni prima di un decennio in cui forse troppi cambiamenti hanno destabilizzato la scena musicale.

Possiedo la versione in vinile di questo disco, la custodisco gelosamente e ogni tanto me lo riascolto e godo…grazie Overkill !!!

www.wreckingcrew.com

Tracklist:
1.Time To Kill
2.Elimination
3.I Hate
4.Nothing To Die For
5.Playing With Fire/Skullkrusher
6.Birth Of Tension
7.Who Tends The Fire
8.The Years Of Decay
9.E.vil N.ever D.ies

Band:
Bobby Ellsworth – voce
D.D.Verni – basso
Bobby Gustafson – chitarra
Sid Falck-  batteria

 

 

over

Articoli Correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*