OZZY OSBOURNE si è esibito per la prima volta dopo la lunga degenza che lo ha costretto a rinviare i suoi tuor programmati.

Il Principe delle Tenebre è salito sul palco con il rapper POST MALONE durante lo show tenuto da quest ultimo ieri 21 novembre a Los Angeles per cantare la canzone  “Take What You Want” tratto dal disco “Hollywood’s Bleeding“, prima della loro esibizione congiunta in programma agli American Music Awards di domenica 24 novembre insieme all’altro idolo delle nuove generazioni, Travis Scott.

“Vorrei avere alcune cose da raccontare… Non ho molte battute”, ha detto Post Malone, rivolgendosi alla folla che ha rapidamente iniziato a cantare, “Ozzy! Ozzy! Ozzy!” 

Lo scorso aprile, Ozzy Osbourne aveva rinviato tutte le sue date del tour del 2019, sia in Nord America che in Europa per riprendersi da un infortunio subito durante la sua recente polmonite.

Il frontman dei BLACK SABBATH era caduto nella sua casa di Los Angeles, aggravando le ferite di anni del suo incidente del 2003 che ha richiesto un intervento chirurgico.

Il principe delle tenebre ha registrato “Ordinary Man”, che è l’undicesimo album in studio di Ozzy (esclusa la collezione di copertine del 2005 Under Cover), e che dovrebbe essere pubblicato all’inizio del 2020 su Epic Records.

Ozzy Osbourne ha pubblicatoStraight To Hell“, il secondo singolo del suo prossimo album, “Ordinary Man“, che uscirà su Epic Records all’inizio del 2020.

Registrato a Los Angeles, l’album presenta il produttore Andrew Watt alla chitarra, Duff McKagan (GUNS N ‘ROSES) al basso e Chad Smith (RED HOT CHILI PEPPERS) alla batteria. In questo nuovo singolo i GUNS N ‘ROSES sono ulteriormente rappresentati con la presenza di Slash che si cimenta in un assolo.

Il singolo “Under The Graveyard” era stato il primo estratto dal nuovo album. 

Ozzy ha annunciato un lungo tour nel 2020 con Marilyn Manson che si unisce a lui nelle sue date negli Stati Uniti e Judas Priest per le date nel Regno Unito ed in Europa.

L’’ex cantante dei BLACK SABBATH aveva nuovamente annunciato il rinvio del tour europeo 2020 e ha affrontato il suo stato di salute precario. Il concerto precedentemente annullato del 1 marzo 2019 era stato riprogrammato per il 10 marzo 2020 all’Unipol Arena di Bologna e poi nuovamente spostato al 19 Novembre. Ad aprire lo show ci saranno i JUDAS PRIEST.

Ecco i video amatoriali del pubblico presente:

redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi