Ozzy Osbourne dice che spera di iniziare a lavorare al seguito del suo album “Ordinary Man” alla fine di quest’anno, mentre continua a riprendersi da vari problemi di salute.

Parlando con Eddie Pappani di iHeart Radio all’evento “ICONS” di lunedì 24 febbraio, Ozzy ha detto:

Spero che il mese prossimo potrò essere in grado di cominciare a lavorare su un altro album con Andrew [Watt, produttore di “Ordinary Man”]. Potrei anche farlo, mentre non faccio concerti.

“Ordinary Man” è uscito venerdì (21 febbraio) ed è stato accompagnato da una vendita globale di album e da eventi dedicati all’ascolto di tatuaggi in 50 città di tutto il mondo.

Anche Ozzy è apparso per la prima volta in 10 anni in un negozio di autografi, venerdì, presso la Amoeba Records di Hollywood, California. Ha firmato circa 600 copie di “Ordinary Man” per i fan che hanno acquistato lo sforzo nel negozio su CD, LP o vinile picture disc.

Ozzy ha segnato l’arrivo di “Ordinary Man” introducendo il Golden Ticket Sweepstakes, legato all’uscita del suo primo LP da solista in un decennio.

Solo negli Stati Uniti, tutte le copie fisiche dell’album – su CD, vinile e cassetta – sono corredate di un codice unico. I fan possono inserire i loro codici su ordinarymansweepstakes.com e riscattarli per i premi Ozzy “una volta nella vita”.

I premi vanno da un viaggio per due a Los Angeles per cenare con Ozzy e Sharon Osbourne, a una chitarra firmata, una targa di platino “Blizzard Of Ozz”, un cofanetto e altro ancora.

Una settimana fa, il tour nordamericano 2020 di Ozzy è stato cancellato. La decisione è stata presa con mesi di anticipo per accogliere i fan che avevano in mano i biglietti per gli spettacoli riprogrammati.

Ozzy, che soffre di morbo di Parkinson, ha annunciato pubblicamente la sua diagnosi il mese scorso, ma in realtà è stato diagnosticato nel 2003.

 

 

Redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi