Intervistata dalla nota emittente inglese Planet Rock, la moglie e manager dell’ex cantante dei Black SabbathSharon Osbourne, ha ufficializzato il rinvio, al 2022, del tour di Ozzy Osbourne insieme ai Judas Priest: “Tutti stanno rimandando i concerti al 2022, e trovare locations all’altezza è difficile. Agenti, strutture, stanno facendo l’impossibile per cercare di tenere in piedi tutto. Quando i gruppi avranno modo di tornare sul palco, sarà qualcosa di parecchio emozionante. Il tour di Ozzy è stato riprogrammato, le date nel Regno Unito si terranno  al 2022.”.
“Noi andiamo avanti come sempre, in attesa che si  possa tornare a suonare dal vivo.”, aggiunge la manager, “Abbiamo partecipato ad una marea di show televisivi. Attualmente Ozzy si trova in studio, ed è al lavoro sul suo nuovo album. Abbiamo anche in programma un film sulla sua vita, di cui curerà direttamente lui la colonna sonora. Possiamo dire che lo tengo occupato!”. Ancora in calendario, e attualmente confermata, la data italiana che dovrebbe vedere il Madman del Rock, insieme ai  Judas Priestdas  il 19 novembre  2021 , in Italia, per un’unica data in programma a Casalecchio di Reno (Bologna). I biglietti acquistati per la data italiana (annullata) del 2020 rimarranno validi. Si attendono eventuali comunicati futuri a riguardo di un’eventuale futura data nel 2022.

 

Mauro Brebbia
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi