Durante un’apparizione a BBC Radio, a Ozzy Osbourne è stato chiesto di nominare il suo dio del rock.

Il cantante dei Black Sabbath ha detto:

“Il mio dio del Rock è Lemmy Kilmister… Sono bravo ad iniziare i testi, ma non riesco a finirli. E lui… ha scritto un mucchio di testi per le mie canzoni… ‘Mama, I’m Coming Home.’

Gli ho passato una cassetta e avevo questo libro sulla seconda guerra mondiale. Non l’ho letto e gli ho detto, ‘Dimmi cosa ne pensi. E ho un sacco di testi [da finire] … ci vorrà una settimana.

E lui dice: “Torna tra circa quattro ore”. Così sono tornato e lui mi ha detto: “Cosa ne pensi di questi?” E io dico: “Oh, fantastico”. Poi dice: “Che ne dici di questi?” Dico: “Oh, ne hai due…?”

“Lui dice, ‘No, ne ho fatto un altro – tre.’ Dico: “Hai scritto tre testi ?!” Ha detto: “Sì, e quel libro era una schifezza!” Ho detto: “Quale libro?” Dice: “Il libro che mi hai dato”.

“Era un lettore veloce! Poteva leggere molto rapidamente. Era fantastico! Guardi persone come Lemmy e pensi, ‘Oh, era un teppista ma era molto istruito”.

Ozzy ha recentemente detto che stava lavorando a un nuovo disco con il produttore Andrew Watt , che in precedenza ha diretto il 12° lavoro solista del cantante dei BLACK SABBATH, “Ordinary Man” uscito lo scorso anno.

Il prossimo album di Ozzy conterrà apparizioni di numerosi musicisti di rilievo, come nel precendete “Ordinary Man” , dove c’erano Duff McKagan (GUNS N ‘ROSES) al basso e Chad Smith (RED HOT CHILI PEPPERS) alla batteria.

In questo caso i musicisti presenti saranno Robert Trujillo (METALLICA) e Taylor Hawkins (FOO FIGHTERS).

 

 

Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi