Ozzy Osbourne dice che non ha alcun interesse ad esibirsi ancora una volta con i BLACK SABBATH.

Da quando i SABBATH hanno terminato il tour “The End” a Birmingham, in Inghilterra, nel febbraio 2017, chiudendo i 49 anni di carriera del quartetto, si è parlato di una possibile reunion una tantum, sia per un’apparizione al festival che per un altro evento speciale.

“The End” è stato l’ultimo tour di SABBATH perché il chitarrista Tony Iommi, a cui è stato diagnosticato un cancro nel 2012 e che attualmente è sotto osservazione, non può più viaggiare per lunghi periodi di tempo.

In una nuova intervista a Rolling Stone, a Ozzy e stato chiesto di commentare quanto detto da Iommi sul fatto che vorrebbe ancora che i BLACK SABBATH tornassero a suonare dal vivo. Ozzy ha così risposto: “Non fa per me. E’ fatta. L’unica cosa che rimpiango è di non aver fatto l’ultimo spettacolo d’addio a Birmingham con Bill Ward. Mi sono sentito davvero in colpa per questo. Sarebbe stato così bello. Non so quali fossero le circostanze, ma sarebbe stato bello.

Ho parlato con un paio di volte, ma non ho il minimo interesse a fare un altro concerto”, ha continuato Ozzy. “Forse ora Tony si sta annoiando“.

 

Redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi