Ozzy Osbourne è risultato positivo al COVID-19, la malattia causata dal coronavirus SARS-CoV-2.

La notizia della diagnosi del leggendario cantante heavy metal è stata condivisa dalla moglie e manager Sharon oggi (giovedì 28 aprile) nel suo nuovo show “The Talk UK”.

“Ad Ozzy è stato diagnosticato il covid… Era, tipo, nel cuore della notte nel Regno Unito. Ho parlato con lui e sta bene”, ha detto in una clip caricata da TMZ.

“Sono molto preoccupata per Ozzy in questo momento”, ha aggiunto. “Abbiamo passato due anni senza che si prendesse il COVID ed è solo la fortuna di Ozzy che l’abbia presa ora”.

Quando le è stato chiesto quale sarà la prima cosa che farà quando tornerà a Los Angeles dal Regno Unito, Sharon ha detto: “Lo abbraccerò e lo bacerò con circa tre maschere addosso, credo.

“La mia famiglia è la mia vita”, ha aggiunto.

Parlando di come il resto della famiglia Osbourne sta affrontando la diagnosi di Ozzy, Sharon ha detto: “Sfortunatamente, gli è stata diagnosticata nel cuore della notte – stanno tutti dormendo – quindi non ho ancora parlato con loro, ma si riuniranno. Saranno con lui”.

 

Author

Write A Comment

X