Ozzy Osbourne – ‘Quest’anno è stato uno dei periodi più brutti della mia vita’

Ozzy: "E'stato proprio un anno di me**a"

Lo scorso aprile, Ozzy Osbourne ha rinviato tutte le sue date del tour del 2019, sia in Nord America che in Europa per riprendersi da un infortunio subito durante la sua recente polmonite.

Il frontman dei BLACK SABBATH è caduto nella sua casa di Los Angeles, aggravando le ferite di anni del suo incidente  del 2003 che ha richiesto un intervento chirurgico.

Durante un’apparizione SiriusXM s’ Ozzy di Boneyard , Ozzy ha parlato con il suo amico Billy Morrison dei suoi recenti problemi di salute e il suo recupero. Ozzy ha detto:

È stato uno degli anni più incasinati della mia vita. Mi sono rotto il collo a gennaio, ho avuto la polmonite, ho avuto dei fottuti grumi di sangue … È stato un anno ricco di eventi, per così dire. Ho avuto dei dolori fortissimi quest’anno.

Stavo facendo il tour di addio, e stava andando alla grande. Stavo cantando meglio di quanto abbia cantato da molto tempo a questa parte, ed ero davvero felice. Sono andato a casa per una breve pausa e ho avuto due infezioni da stafilococco in due delle mie dita. Dio sa come sia successo. Poi ho fatto lo spettacolo di Capodanno al Forum qui a Los Angeles. Quello è stato l’ultimo concerto che ho fatto, perché il febbraio successivo mentre ero a casa sono andato in bagno nella notte e sono scivolato.

Mi sono svegliato e ho pensato di avercela fatta. Dopo ho chiamato  Sharon. Lei mi ha visto sdraiato e mi chiesto cosa stessi facendo. Le ho risposto di chiamare subito un’ambulanza perchè mi ero rotto il collo. Sharon mi ha detto: ‘Vai a dormire…’ invece le ho fatto chiamare l’ambulanza perchè mi ero rotto il collo davvero!!!

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


X