Peter Doherty & The Puta Madres in concerto a Cesena per Acieloaperto, tutte le foto

Il cantante e fondatore dei The Libertines e Babyshambles live alla Rocca cesenate

Peter Doherty, si è esibito nella fortezza cesenate martedì 23 luglio per “acieloaperto”, che saluta la Rocca Malatestiana di Cesena con l’ultimo show prima di passare agli eventi finali a Villa Torlonia di San Mauro Pascoli.

Dopo The Libertines e Babyshambles, l’inesauribile vena creativa di Pete Doherty ha trovato nuovo sfogo: The Puta Madres. Nato nel 2016 durante un tour dei The Libertines nell’America del Sud, il progetto mira a ricercare un sound garage rock caratteristico delle prime avventure musicale di Doherty, mediato però da una maggiore raffinatezza dei suoni derivata dalle numerose esperienze artistiche del frontman. La band è composta, oltre che da Doherty, dal chitarrista Jack Jones (membro anche dei Trampolene), dalla tastierista Katia DeVidas, dal violinista Miki Beavis, dal bassista Michael “Miggles” Bontemps e dal batterista Rafa.
Anticipato dal singolo “Who’s Been Having You Over”, il disco di debutto dei Puta Madres è stato registrato nel corso di una settimana in un piccolo villaggio di pescatori in Francia. Doherty ne ha parlato descrivendolo come “un devastante ritratto intimo d’amore, perdita e smarrimento”. Quella di “acieloaperto” è l’occasione per ascoltare per la prima volta dal vivo le canzoni dell’album, insieme al grande repertorio dell’artista con i successi dei The Libertines, dei Babyshambles e della sua carriera solista.

In apertura, sul palco marchiato PLT Puregreen “green stage”, si sono esibiti Cosmetic, Manuel Pistacchio e Veronica Rambelli, vincitrice della 4^a edizione del contest Youth of Tomorrow.

Il programma di acieloaperto prosegue ad agosto a Villa Torlonia di San Mauro Pascoli: Easy Star All-Stars sabato 3, e un mini-festival di musica italiana con Nu Guinea, Eugenio in Via Di Gioia e Claver Gold domenica 18.

Foto di Angeli Daniele

Peter Doherty & The Puta Madres

Cosmetic

Manuel Pistacchio

Veronica Rambelli

 

Articoli Correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*