Nuclear Blast – Novembre 2020

Il rock’n’roll è alla base della vita di molti di noi, è il carburante che fa battere il nostro cuore, il sangue e la linfa che si diffondono nel nostro sistema di vitale, di ogni giorno, di ogni attimo. E quando un album di rock’n’roll, ben fatto, emozionale, ricco di magnetica energia e spettacolare ritmo arriva a riscaldare la nostra giornata rattristata da eventi bui, come quelli che l’inferno ci sta rivelando, allora è il momento di gioire, è il momento di alzare il volume e pestare giù duro. Lasciamoci qualche attimo alle spalle!!!

Ritorna Phil Campbell and the Bastard Sons, un piacere immenso ritrovare l’ex Motörhead ancora in forma e carico di determinazione, con un nuovo album, ‘We’re the Bastards’, titolo scelto grazie a un fan che ha scritto questa frase (#werethebastards) sulla pagina facebook fan della band.

E allora sentiamoci anche noi una band di bastardi maledetti dal rock’n’roll e diamo fuoco alle scare poleveri. Il gurppo dei giovani bastardi sta di certo migliorando dal punto di vista di forza e amalgama. La famiglia è famiglia e l’album risente di questa crescita positiva.

Un album tosto, robusto che presenta una diversità fra i brani. Tutto molto carico di energia, ma anche tante variazioni tematiche. Se le iniziali ‘We’re The Bastards’ e ‘Son Of A Gun’ ci proiettano un un magnifico rock’n’roll potente e rabbioso ecco ‘Promises Are Poison’ e ‘Born To Roam’ che sono davvero belle nelle loro diversità specialmente ‘Born To Roam’ molto più articolata, dal riff inizile, al ritornello molto accattivante, e dall’inciso e poi il solo magnifico di Phil che impreziosisce questo ma anche tutti i brani in cui la chitarra diventa padrona. Grande Phil… come cavolo mi mancono i Motörhead !!!

Anche se uscito il venerdì 13 novembre, la superstizione è messa da parte. Tyla Campbell, con il quale ho chiacchierato non sembra essere superstizioso, ma contento e carico. Superate le aspettative e soprattutto le aspettative degli esordi… (qui per l’intervista)

E’ un album vero questo ‘We’re The Bastards’ e mi aspettavo proprio questo, volevo proprio questo. Bello; adoro i riff che fanno risorgere dal mio cuore e dalla mia mente sensazioni indimenticabili che provo ogni qual volta sento del rock’n’roll, anzi del ROCK’N’ROLL. Chi sa perchè la mia anima saltella assieme alle note e alla doppia cassa di ‘Animals’.

Magnifica ‘Bite My Tongue’, che ritmo, che riff che voce che tira fuori Neil Starrs, il fratellino bastardo dei bastardi veri, bastardo dentro come gli altri quattro. E’ rock’n’roll, è solo questione di rock’n’roll, è inutile girarci intorno, lo si assapora e si percepisce la sua elettricità nell’aria. Un altro super brano con tanto di armonica iniziale è ‘Desert Song’, magnifico da pelle d’oca grazie a quel suo malinconico riff e ritornello.

Sono 13 i brani che compongono questo album, 4 sono i bonus dal vivo presenti nel CD. 13 brani davvero belli composti ed eseguiti con personalità e intensità come solo i grandi sann o fare. ‘Keep Your Jacket On’ e ‘Lie To Me’, ‘Hate Machine’, ‘Destroyed’ (‘…no way, fuck you!’) e che volete di più da un album di rock’n’roll. ‘Riding Straight To Hell’ ci conduce per mano verso l’inferno.

La conclusive ‘Waves’ è l’autentica perla dell’album. Intensa, profonda, avvolgente. Uno splendido passaggio di pura musica, un fluttuare di emozioni e atmosfere, un mare di sensazioni su cui lasciarsi trasportare, un mare delicato che cura e rilassa… che solo di chitarra, che brivido…

Grazie Phil Campbell and the Bastard Sons per questi 53 minuti di potenza ed energia. Ne avevo bisogno! Il rock’n’roll è vita… lunga vita al rock’n’roll

1. We’re The Bastards
2. Son Of A Gun
3. Promises Are Poison
4. Born To Roam
5. Animals
6. Bite My Tongue
7. Desert Song
8. Keep Your Jacket On
9. Lie To Me
10. Riding Straight To Hell
11. Hate Machine
12. Destroyed
13. Waves

Band:
Phil Campbell – chitarra
Neil Starrs – voce
Todd Campbell – chitarra
Dane Campbell – batteria
Tyla Campbell – basso

Avatar
Author

Born to Lose, Live to Win | Rock'n'Roll is my life, so... long live rock'n'roll !!!

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi