PROPHETS OF RAGE – Guarda il video di ‘Pop Goes The Weapon’, degli ex Rage Against the Machine, Public Enemy e Cypress Hill

I PROPHETS OF RAGE hanno rilasciato un video musicale per il loro nuovo brano “Pop Goes The Weapon”. Il supergruppo è composto da membri di RAGE AGAINST THE MACHINE, PUBLIC ENEMY e CYPRESS HILL.

“Pop Goes The Weapon” è la prima nuova incisione dei PROPHETS OF RAGE dall’uscita di “Made With Hate”.

 

Il chitarrista dei PROPHETS OF RAGE, Tom Morello, ha recentemente detto alla BBC Radio sui piani della band a proposito di qualcosa di nuovo musicalmente parlando: 

Parliamo tra di noi: ‘Che cosa significa un album? C’era un modo per farlo?’ Una volta si scriveva un album, si registrava un album, si facevano sei mesi di promozione. In questo periodo, il processo si è democratizzato in un certo senso. Il lato positivo, credo, è che c’è sempre più musica disponibile, e non ci sono barriere. La musica è ora più economica dell’acqua, quindi non ci sono barriere all’accesso alla musica. Tuttavia, trovare all’interno delle gemme in tutta questa marea di musica non è facile, quindi il processo per creare musica diventa sempre più difficile. u

Quando la band si è formata nel 2016, è stata una reazione al caotico ciclo elettorale statunitense. Abbiamo dovuto fare di più che twittare a riguardo, come si fa ora con i social. Avevamo un sacco di grandi frecce nella faretra quando si tratta di canzoni, e così, mettendo insieme questo gruppo, è stato un modo per spostare il traguardo e affrontare le questioni avendo a disposizione del tempo e così siamo riusciti a farci conoscere ovunque aumentando le nostre ‘conoscenze’ fino ad arrivare alle sessantamila persone al giorno. E ora è il momento di registrare quel messaggio musicale.

Oltre a Morello, al bassista Tim Commerford e al batterista Brad Wilk, che hanno suonato tutti insieme in RAGE AGAINST THE MACHINE e AUDIOSLAVE, la band presenta Chuck D e DJ Lord dei PUBLIC ENEMY  e B-Real dei CYPRESS HILL.

Il debut album dei PROPHETS OF RAGE è uscito nel 2017 e ha debuttato al n. 3 e n. 4 rispettivamente nella classifica Billboard Top Hard Rock Albums e Top Rock Albums.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


X