Se c’è un lato positivo nella vita di casa durante la pandemia di coronavirus, è quello di poter trascorrere del tempo di qualità con la famiglia se siete tutti sotto lo stesso tetto. Ciò che è ancora meglio è quando i genitori e i loro figli coprono i colpi della roccia e non diventa più adorabile di questo duo di padre e figlia che si fa carico di un po’ di “Killing In the Name” dei Rage Against the Machine.

Prima che iniziate a dare di matto e supponiate che questa dolce e innocente bambina urli bestemmie a squarciagola, ci è stata risparmiata la parte “Fuck you I won’t do what you tell me” della canzone….

Nel video qui sotto, la giovane ragazza, Audrey, si unisce alla voce mentre il padre strimpella con la chitarra acustica. Vedere una canzone così intensa e carica di carica socio-politica provenire da questo cherubino è un bel viaggio, tanto più che il suo parto si intensifica man mano che il video continua a suonare.

 

 

Author

Write A Comment

X