Il tastierista dei RAMMSTEIN Christian “Flake” Lorenz ha confermato che la band ha registrato un nuovo album in studio durante la pandemia di coronavirus. Parlando a Motor.de, ha detto: “Il fatto che non abbiamo potuto esibirci dal vivo ha aumentato la nostra creatività. Abbiamo avuto più tempo per pensare a cose nuove e meno distrazioni. Come risultato, abbiamo registrato un album che non avevamo pianificato”.

Lo scorso ottobre, i RAMMSTEIN hanno rivelato di essere tornati agli studi La Fabrique di Saint-Rémy-de-Provence, nel sud della Francia. All’epoca, la band scrisse in un post sui social media: “Purtroppo niente tour quest’anno – ma è fantastico essere tornati in studio!”

 

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Rammstein (@rammsteinofficial)

Redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi