Durante un’apparizione al programma di SiriusXM “Trunk nazione con Eddie Trunk”, Stephen Pearcy ha rivelato che è aperto all’idea di fare un nuovo album dei RATT con tutti i membri superstiti della line-up classica della band .

“Non vorrei pubblicare un disco RATT senza i ragazzi originali. Voglio dire, semplicemente non avrebbe senso. L’abbiamo provato.

ha detto.

“Guarda, l’ho accettato molto tempo fa quando Robbin [Crosby, defunto chitarrista dei RATT ] lasciò la band, abbiamo perso un grande elemento. Era il mio braccio destro… È tutto bello, ed è fantastico, ma quante sostituzioni puoi avere in una band e considerarla ancora legittima? Quindi, se avremo qualcosa inciso, per così dire, per sempre, preferirei che la band originale facesse un disco e non fare un disco a nome RATT fino a quel giorno, se mai succederà.”

Alla domanda quando è stata l’ultima volta che ha parlato con il chitarrista Warren DeMartini, che non suona con i RATT dall’inizio del 2018, Stephen ha detto:

“Probabilmente un paio di settimane fa. Avevamo delle cose di cui parlare, io e lui, su quello che abbiamo scritto. Il che è fantastico, perché io e Warren avevamo effettivamente una canzone scritta, che possiamo effettivamente suonare e pubblicare. E ce n’era un’altra su cui stavamo iniziando a lavorare che era fantastica. Portami assieme a Warren in una stanza e inizieremo a scrivere immediatamente”.

redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi