Sempre detto e pensato che le terre scandinave sono una fucina di talenti a livello musicale e questo giovane quartetto ne e’ la riprova. I Reach, nonostante la giovane età, sono già stati protagonisti in alcuni festival importanti come: HRH (UK), Frontiers (IT), Väsby Rock (SE), Skogsröjet (SE). La band pubblica nel 2014 due singoli  apripista ‘Black Lady’ e ‘You Called My Name’ entrambi tratti dall’imminente album ‘Reach Out To Rock’ che stiamo per analizzare.

Fin dalle prime note di “You Called My Name “ si parte per un lungo viaggio in ambito AOR/Melodic Rock, che dura per tutte le 10 tracce qui presenti. Con ‘Fortune & Fame’ la sezione ritmica non sbaglia una colpo, grazie anche ad un ritornello che si stampa indelebilmente in testa dopo pochi ascolti. Decisamente orecchiabile anche ‘Tell Me’, mentre ‘We Are’ brilla di sonorità’ hard rock melodiche con un ritornello incisivo ed anche le successive ‘Someone Like You’ e ‘The Beast’ renderanno alla grande una volta proposte dal vivo.

‘Make Me Believe’ è un altro pezzo trascinante e coinvolgente, dotato anch’esso di un coro fantastico, su cui spicca anche un ottimo assolo di chitarra di Ludvig Turner . La title-track ha tutte le caratteristiche del classico brano AOR, mentre ‘Looking For Love’ è anch’essa una canzone molto orecchiabile. Per ultima arriva la classica ciliegina sulla torta: ‘Coming Home’ abile nel dare una strizzatina d’occhio (se cosi’ si può’ dire) ai  Saigon Kick!

Con questa perla direi che questi giovani musicisti hanno tutte le carte in regola e si prospetta per loro un futuro radioso in ambito musicale.

L’album è stato mixato dal maestro del suono Pontus Norgren, nome conosciuto e facente parte degli  Hammerfall (ex-Poodles), ed è stato registrato e prodotto da Erik Modin e Johannes Hennoks.

www.facebook.com/reachofficialsweden

Tracklist:
1. You Called My Name
2. Fortune & Fame
3. Tell Me
4. We Are
5. Someone Like You
6. The Beast
7. Make Me Believe
8. Reach Out
9. Looking For Love
10. Coming Home

Band:
Alex Waghorn – voce
Ludvig Turner chitarra
David Jones – basso
Marcus Johansson – batteria

 

ReachBand2

 

 

 

Redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi