Record Store Day 2017 – Il 22 Aprile la Decima Edizione dedicata ai Negozi di Dischi Indipendenti di tutto il mondo

 

Sarà celebrata il 22 aprile l’edizione 2017 del Record Store Day, una data significativa che segna il traguardo del primo decennale per l’iniziativa nata negli Stati Uniti a supporto dei negozi di dischi indipendenti.

Dopo Jesse Hughes, Josh Homme, Ozzy, Iggy, Dave Grohl, Jack White, Chuck D e i Metallica, il ruolo di ambassador è stato affidato quest’anno a St. Vincent, che dichiara: ‘È con grande onore e umiltà che accetto di essere ambasciatrice del Record Store Day. State certi che farò il mio dovere senza alcuna leggerezza’.

Durante l’ultima decade St.Vincent ha tracciato un percorso artistico molto originale che l’ha portata a raggiungere uno status quasi leggendario, grazie anche all’eponimo disco che nel 2014 ha conquistato un Grammy nella categoria ‘Best Alternative Music Album’, per non parlare della fantastica collaborazione del 2012 con David Byrne per ‘Love This Giant’. La cantautrice e chitarrista americana ha lavorato inoltre con Ernie Ball per creare una ‘signature guitar’ e recentemente si è dedicata anche al cinema, con la scrittura e regia del suo primo film, un cortometraggio horror in quattro episodi dal titolo ‘XX’.

Il suo legame con il Record Store Day è testimoniato da un 7″ rosso (‘Krokodil’/’Grot’) del 2012, un 10″ in esclusiva per il Black Friday del 2015 e la partecipazione al panel dello stesso anno organizzato per l’annuncio dei dischi dedicati all’iniziativa, a fianco di Fred Schneider e Kate Pierson dei B-52’s e dell’attore Todd Barry.

‘Essere ambassador del Record Store Day significa anche divertirsi ed essere un pò stolti, penso che sia fantastico celebrare quest’anno con una donna che può essere entrambe le cose, essendo una musicista rispettata e anche una frequentatrice abituale dei negozi di dischi. E’ proprio perfetto’, dichiara Carrie Colliton, co-fondatrice del Record Store Day.

Se volete capirci di più, date un’occhiata al video ufficiale del Record Store Day 2017.

fonte: recordstoreday.it

 Sono quattro le pubblicazioni speciali dedicate all’iconica rockstar scomparsa nel gennaio del 2016: “Cracked actor”, un triplo live inedito registrato a Los Angeles nel 1974 durante il tour di “Philly Dogs”; Bowpromo”, un album con sette versioni alternative dell’era “Hunky Dory”; “No plan EP” ritornerà nei negozi in formato vinile blu picture disc; infine, il 45 giri “Ragazzo solo, ragazza sola”, la versione in lingua italiana di “Space oddity” con testo di Mogol che Bowie pubblicò nel nostro paese nel 1970.

Dai Pink Floyd arriva una nuova versione di “Interstellar overdrive” tratta dalle session di “The piper at the gates of dawn”, da Bruce Springsteen il vinile ufficiale di “Hammersmith Odeon, London ’75” (registrazione del primo concerto europeo del Boss con la sua E Street Band), da Prince il vinile picture disc di “Little red corvette” (originariamente uscito nel 1982) e l’album “What time is it” dei Time (che erano prodotti proprio dal folletto di Minneapolis). Tra le novità internazionali si segnala il vinile di “You’re in love with a psycho” dei Kasabian, anticipazione del nuovo album della band, “For crying out loud!”.

Sul versante italiano: i Verdena spediranno nei negozi il disco “Radar (EjABBABBAjE)”, originariamente pubblicato nel 2011 come allegato alla rivista XL di Repubblica, gli Statuto pubblicheranno una versione inedita di “Qui non c’è il mare” realizzata in collaborazione con Caparezza, i C.S.I. pubblicheranno il singolo di “Forma e sostanza” (brano contenuto all’interno dell’album “Tabula resa elettrificata” del 1997), i Negrita quello di “Ho imparato a sognare”, Carmen Consoli quello di “Confusa e felice”, Fiorella Mannoia quello della sanremese “Che sia benedetta”. Tornerà sul mercato, in formato vinile colorato, l’album d’esordio di Vasco Rossi, “…Ma cosa vuoi che sia una canzone…”.

Di Jimi Hendrix verrà pubblicato in vinile l’album “Live at George’s Club 20” e in vinile usciranno anche gli album “P.N.E. Garden Auditorium, Vancouver, British Columbia, Canada, 7/29/66” dei Grateful Dead, “Live at the Woodstock Music & Art Fair, August 16, 1969” di Santana e “Live at The Matrix ’67” dei Doors. Tra i 45 giri, usciranno nuove versioni di “The boy with the thorn in his side” e “Rubber ring” degli Smths, il picture disc di “Africa” e “Rosanna” dei Toto, “State of love and trust” dei Pearl Jam, “Thousand knives” di Ryuichi Sakamoto e “Rollo” di Frank Zappa. Il rapper Andre 3000 pubblicherà, infine, un 45 giri contenente la sua cover di “All together now” dei Beatles.

L’elenco con tutte le pubblicazioni speciali lo trovate qui. La lista completa dei dischi disponibili nei negozi italiani sarà a breve online su www.recordstoreday.it.

fonte: rockol.it

About Francesco Amato 720 Articoli
Born to Lose, Live to Win | Rock'n'Roll is my life, so... long live rock'n'roll !!!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


X