Rob Halford, cantante dei Judas Priest, lancia un messaggio a tutti i metalhead, in questa surreale situazione della pandemia mondiale di coronavirus in tutto il mondo:

“E’ in momenti come questi che la comunità metal si unisce”, ha detto il dio del metal mentre disinfetta i suoi accessori in pelle, tra cui un frustino, sparsi su un tavolo.

Il cantante ha anche detto dell’importanza di autoisolarsi e lavarsi accuratamente le mani tutte le volte che è necessario durante il giorno, esortando anche le persone a non accumulare provviste in modo che ce ne siano per tutti.

“È una cosa seria, okay? Ma ce la faremo,”

ha aggiunto Halford, sollecitando tutti alla calma. Mentre la popolazione mondiale adotta la pratica di autoisolamento / auto-quarantena, la preoccupazione si è spostata sul benessere mentale di coloro che rimangono a casa per un periodo di tempo indefinito.

Anche se socializzare di persona non è un’opzione in questo momento, è più importante che mai tenere d’occhio amici, familiari e persone care.

“Restate in contatto – questa è una cosa importante. Scrivetevi, FaceTime, Instagram – tutto ciò è incredibilmente importante quando c’è molta paura, è allora che dobbiamo davvero guardarci l’un l’altro e fare ciò che è necessario e la cosa giusta da fare”, ha aggiunto.

In chiusura, Halford ha detto:

“Vi voglio bene. Tenete duro, state al sicuro, state metal”

Limitare la diffusione del coronavirus è uno sforzo della comunità che richiede conformità e partecipazione da parte di tutti. Questi sforzi salveranno innumerevoli vite e aiuteranno a rallentare il sovraccarico dei sistemi sanitari locali in quanto vedono un massiccio afflusso di pazienti che richiedono ricovero, terapia intensiva e l’uso di respiratori e ventilatori.

 

redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi