Dopo essere stato presentato in anteprima al Toronto International Film Festival, “Roger Waters: The Wall” verrà proiettato nelle sale cinematografiche di tutto il mondo il prossimo 29 settembre alle 19.30, solo per un giorno. Il documentario, co-diretto dallo stesso musicista di Great Bookham e Sean Evans, è incentrato sulla tournée grazie alla quale l’ex membro dei Pink Floyd riportò dal vivo, tra il 2010 e il 2013, uno degli album più significativi della carriera della band britannica, “The wall”: il lungometraggio è stato assemblato con spezzoni registrati in tutti e quattro i contenenti in cui ha fatto tappa il tour.

A proposito della proiezione-evento, Roger Waters ha dichiarato in un comunicato stampa:

“Eravamo una grande famiglia on the road. Eravamo felici e sono contento di accogliere a bordo tutti i dipendenti della Fathom e della Picturehouse [che hanno acquisito i diritti internazionali della pellicola, ndr]. Il prossimo 29 settembre sarà possibile ricordare non solo i nostri cari, ma anche gli altri ragazzi amati: coloro che sono caduti, coloro che sono ancora in vita e coloro che devono ancora venire al mondo”.

Da parte sua, il direttore della Picturehouse Marc Allenby ha dichiarato:

“Questo concerto è molto speciale: ha già fatto breccia nei cuori di milioni di fan in tutto il mondo. Sarà un evento cinematografico davvero eccezionale”.

fonte: rockol.it

Redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi