Il batterista dei Rolling Stones Charlie Watts è stato costretto ad annunciare il ritiro dal tour della band negli Stati Uniti dopo aver subito un’operazione di emergenza.

Il musicista di 80 anni, ha subito una “procedura di successo” a Londra dopo che un controllo di routine ha evidenziato un problema, secondo quanto riportato.

Ancora di buon umore, ha detto al Sun:

“Per una volta, il mio tempismo è stato un po’ sbagliato.

“Sto lavorando duramente per mettermi completamente in forma, ma oggi ho accettato, su consiglio degli esperti, che ci vorrà un po’ di tempo.

“Dopo tutta la delusione per i ritardi del tour causati dal Covid, non voglio davvero che i molti fan degli Stones negli Stati Uniti che hanno i biglietti abbiano un altro rinvio o cancellazione”

Il batterista sarà sostituito dal session Steve Jordan.

Il tour, di 13 date, deve iniziare a settembre.

Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi