La cantante della glam metal band degli anni ’80 Smashed Gladys, Sally Cato, è deceduta il 19 maggio ma la notizia è stata data solo ora dal chitarrista Bart Lewis, suo ex fidanzato. Si sospetta che la morte sia dipeso a una malattia collegata al fumo.

Il chitarrista ha scritto:

“Questa mattina ho scoperto che Sally Cato è deceduta. E’ morta il 19 maggio, ma la sua famiglia ha mantenuto il riserbo per motivi che non possono o vogliono raccontare.

Sfortunatamente, per la situazione del COVID-19, sono senza accesso al mio computer e con poco spazio di archiviazione sul telefono. Quindi posso solo pubblicare questo.

Così tanti ricordi… Riposa in pace cara, eri unica…”

Ha poi aggiunto:

“Buongiorno, ora che ho avuto una notte per elaborare la scomparsa di Sally, ho alcune cose da dire.

Era una scrittrice motivata. In effetti durante gli ultimi anni si era praticamente isolata nella modalità di scrittura e aveva scritto, credo, 5 libri e una sceneggiatura.

(Non ho idea di cosa accadrà a queste opere. Suo marito le ha e questo è tutto ciò che so di quello).

Sfortunatamente, insieme alla scrittura in quarantena ha fumato molte sigarette.

Sal ed entrambi fumammo un bel po’ nei tempi passati.

Se sei un tossicodipendente, per favore, chiedi aiuto.

Come molti artisti, Sally ha avuto un po’ di questa nuova vena new age, che tendeva a farla rifuggire dai tradizionali dottori in medicina.

Sally ha affrontato l’industria RnR dal punto di vista di una cantante femminile esattamente come una cantante maschio … E si è avvicinata molto al successo su larga scala e alla dimostrazione di questo punto.

Ciò che è realmente accaduto a SG è qualcosa di cui non parlerò o non scriverò in nessun forum pubblico; e nemmeno lei lo farebbe. La verità è che comunque scrivi o parli di queste cose che sono male interpretate e distorte in un messaggio sbagliato.

Gli Smashed Gladys avevano pubblicato due album, Smashed Gladys del 1985 e Social Intercourse del 1988, oltre a diversi singoli.

redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi