I Saxon sono stati costretti a rinviare tutti i loro prossimi 2019 spettacoli come frontman Biff Byford ha bisogno di subire immediatamente un’operazione sul suo cuore.

I titani del metal dello Yorkshire hanno annunciato oggi (20 settembre) che a Biff è stata purtroppo diagnosticata una condizione cardiaca che richiede un intervento chirurgico immediato. Data la natura dell’operazione, il periodo di recupero post-operatorio di Biff durerà fino al 2020.

Le date del prossimo mese del ’40th Anniversary Castles & Eagles Tour’ di Londra Eventim Apollo (sabato 19 ottobre) e Manchester O2 Apollo (domenica 20 ottobre) sono state riprogrammate rispettivamente per sabato 28 marzo 2020 e domenica 29 marzo 2020.

Il più grande spettacolo scozzese mai realizzato dai sassoni alla Glasgow Braehead Arena con i Black Star Riders giovedì 18 ottobre sarà riprogrammato per una data non ancora confermata, insieme al loro show di sabato 26 ottobre a Dusseldorf Mitsubishi Electric Halle.

Il concerto della prossima settimana a Stoccolma Grona Lund avrà luogo la prossima estate, con la data esatta da confermare.

Tutti i biglietti esistenti saranno onorati alle nuove date. Se i fan non saranno più in grado di partecipare, i rimborsi sono disponibili presso il punto vendita.

Purtroppo, purtroppo, le apparizioni programmate dai Saxon ai festival in Olanda, Messico e Colombia non avranno più luogo.

In bocca al lupo grande Biff, un grande uomo come dimostra dalle parole qui di seguito!!!

Come tutti sanno ora dovremo riprogrammare alcuni degli spettacoli perché ho bisogno di un’operazione al cuore che dovrebbe avvenire la prossima settimana.

Non c’è niente di più che possa dire veramente, mi dispiace solo per aver causato tutta la delusione ai piani di chi è sempre pronto a venire a trovarci. So che la gente vola da tutto il mondo per vedere gli spettacoli, ma non c’è niente che io possa fare… per favore auguratemi buona fortuna e inviatemi delle buone vibrazioni. Dobbiamo guardare con ottimismo su questo e tornerò forte come prima, si spera.

 

Redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi