Scorpions – Il 9 ottobre del 1976 viene pubblicato l’album ‘Virgin Killer’. La prima copertina è censurata

I tedeschi Scorpions, che già nel 1976 cominciano a riscuotere una buona fama nel loro paese e anche in Europa, ma soprattutto in Giappone, pubblicano il quarto album dal titolo ‘Virgin Killer’. 

La copertina di questo album già fa discutere. In primo piano una bambina nuda, ‘coperta solo dalla scheggiatura prodotta da una pietra su di un vetro’. ovviamente immediatamente censurata e sostituita dalla foto dei cinque ragazzi di Hannover (all’epoca Germania Ovest).

L’album procura alla band maggiore successo e apprezzamenti con il passaggio dall’hard rock con venature psichedeliche dei primi anni a momenti più heavy e duri.

 

Tracce:
1. Pictured Life
2. Catch Your Train
3. In Your Park
4. Backstage Queen
5. Virgin Killer
6. Hell Cat
7. Crying Days
8. Polar Nights
9. Yellow Raven

Band:
Klaus Meine – voce
Ulrich Roth – chitarra
Rudolf Schenker – chitarra
Francis Buchholz – basso
Rudy Lenners – batteria

Rock e Censura – Alcune fre le Copertine più Discusse

Articoli Correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


X