Shane Embury, bassista dei Napalm Death, non sarà in tour negli States con i suoi compagni di band!

Il bassista dei NAPALM DEATH Shane Embury non sarà in grado di unirsi ai suoi compagni di band nel loro prossimo tour negli Stati Uniti con SICK OF IT ALL e MUNICIPAL WASTE. A sostituirlo sarà Vernon Blake, un amico di lunga data e NAPALM DEATH roadie che ha già suonato la chitarra nella band ANARCHUS.

Embury ha annunciato la sua assenza dal tour dei NAPALM DEATH in un post su Facebook oggi stesso. Ha scritto:

A causa di circostanze al di fuori del controllo di nessuno, non sarò in grado di macinare il tour negli Stati Uniti con SICK OF IT ALL e MUNICIPAL WASTE. Alla guida del bulldozer bass sarà Vernon Blake, amico di lunga data e veterano del grindcore/hardcore con la sua etichetta Rigid Records”.

Il viaggio dei NAPALM DEATH con MUNICIPAL WASTE, SICK OF IT ALL e TAKE OFFENSE inizierà il 3 ottobre a Dallas, Texas, e si concluderà il 23 ottobre a Los Angeles. A quattro delle prime cinque date, di cui tre in Texas, vedranno la partecipazione di REVOCATION, VOIVOD, PSYCROPTIC, SKELETAL REMAINS e CONJURER.

I NAPALM DEATH stanno continuando il lavoro sul loro atteso nuovo album in uscita nel 2020. Il seguito di “Apex Predator – Easy Meat” del 2015 conterrà un’apparizione del chitarrista Mitch Harris, che dalla fine del 2014 si è preso una pausa dai NAPALM DEATH per concentrarsi sulla sua vita familiare.

L’anno scorso, i NAPALM DEATH hanno supportato gli SLAYER nella seconda tappa americana dell’ultimo tour mondiale di quest’ultima band. Il trekking di 20 date ha visto l’ulteriore supporto di LAMB OF GOD, ANTHRAX e TESTAMENT.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


X