CGD – 1989

Un gruppo coraggioso.

Li definirei così gli Sharks, una band durata lo spazio di un album, ma che ha saputo smuovere le acque, ha fatto parlare di sè, ha diviso la critica e gli ascoltatori di musica hard rock. Un gruppo che ha provato a cambiare le regole del gioco in un panorama musicale, quello italiano, troppo stantio e legato a dei clichè che ancora oggi rappresentano un grosso limite.
Notti Di Fuoco’ non è un capolavoro, però ha rappresentato un tentativo in parte riuscito, di proporre qualcosa di nuovo e di sorprendente che non tutti hanno capito e apprezzato.

Ricordo ancora la partecipazione della band a Sanremo 1989 con la canzone ‘Tentazioni’ scritta assieme a Vasco Rossi, la capriola di Dario Fochi e dentro di me dicevo: «Finalmente un po’ di rock…»

Gli Sharks vengono ricordati principalmente per il brano ‘Il Mio Rock’n’Roll’, ma il loro unico disco contiene anche altri piccoli grandi classici.
La produzione è affidata al chitarrista Luigi Schiavone mentre Enrico Ruggeri ha collaborato alla stesura di alcuni testi. Insomma le premesse per il successo c’erano tutte eccome.

E’ proprio ‘Tentazioni’ ad aprire il disco, brano coinvolgente a metà strada tra pop e rock, dove le tastiere hanno un ruolo di primaria importanza, supportate dalla chitarra e dalla sezione ritmica. E poi ovviamente la voce di Dario Fochi, grande e unica mai troppo apprezzata.
Banzai’ seconda traccia in scaletta è un rock melodico di facile presa che potrebbe ricordare alcune sigle dei cartoni animati (in particolare robot) di fine anni settanta primi anni ottanta.
Ancora tante tastiere nella successiva ‘Spogliati Per Me’ un incrocio tra Survivor e Sharks, davvero interessante.
Il lato A si chiude con ‘Signora Sola’ brano dall’incedere coinvolgente e ‘Dimmi Che Ci Stai’ bel rock tirato dove la chitarra di Mauro Palermo graffia in modo deciso e ci delizia con i suoi assoli.

Il lato B si apre con il pezzo che ha fatto conoscere la band al grande pubblico, una sorta di ‘The Final Countdown’ in versione italiana o più semplicemente e giustamente una grande canzone.
Il Mio Rock’n’Roll’ (da vedere il video girato al Palatrussardi di Milano nel 1988) è un pezzo di storia del rock made in Italy e di un’epoca lontana ma mai dimenticata.
Dopo questa grande hit difficile riprendersi, ma la bonjoviana ‘Che Cosa Ti Fa?’ regge bene il confronto e tiene alta l’adrenalina.
Questa Donna’ è la ballata che deve esserci in un disco rock, una bella canzone, semplice ma densa di emozioni, che unisce le caratteristiche della musica italiana a quelle del rock melodico americano.

Chiudono il disco ‘Vi Muovete O No?’ e ‘Notte Di Fuoco’ altri due esempi di come anche in Italia si faceva del buon hard rock melodico.

Purtroppo la carriera degli Sharks è durata qualche anno e lo spazio di un solo disco. Viene da chiedersi come sarebbe stato un ipotetico secondo album, che direzione avrebbero preso…

Io dico solo “peccato”, ma intanto mi tengo stretto ‘Notti Di Fuoco’, un disco importante, di una band che poteva davvero cambiare le regole del gioco.

Tracklist:

1.Tentazioni
2.Banzai
3.Spogliati Per Me
4.Signora Sola
5.Dimmi Che Ci Stai
6.Il Mio Rock’N’Roll
7.Che Cosa Ti Fa?
8.Questa Donna
9.Vi Muovete O No?
10.Notte Di Fuoco

Band:

Dario Fochi – voce
Mauro Palermo – chitarra, cori
Francesco Di Foggia – basso, cori
Fabrizio Palermo – tastiere, pianoforte, cori
Andrea Ge – batteria

SHARKS2

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi