Duff McKagan (GUNS N ‘ROSES), Slash (GUNS N’ ROSES), Sebastian Bach (SKID ROW), Nikki Sixx (MÖTLEY CRÜE), Alissa White-Gluz (ARCH ENEMY) e i CRO-MAGS sono tra i rocker che hanno pianto sui social media la scomparsa di Jimmy Webb, il titolare del famoso negozio di abbigliamento di New York Trash And Vaudeville, morto martedì mattina all’età di 62 anni. Secondo quanto riferito, la causa della morte era il cancro.

” Jimmy Webb era un mio grande amico”, ha scritto Bach . “Ho comprato ogni paio di stivali col tacco cubano che ho indossato dal 1987 al 2011 al Trash & Vaudeville di Jimmy. Riposa in pace fratello, ci mancherai. Sei venuto dai tempi del vero rock and roll.”

McKagan ha aggiunto:

“L’uomo più dolce e era puro fottuto punk rock n roll. Jimmy ha fatto la storia, e io e la mia famiglia siamo onorati e amati di essere una piccola parte della sua storia. Ti amiamo Jimmy… ci mancherai fratello.”

La diciottenne designer Mae McKagan, figlia del leggendario bassista dei Guns N’Roses Duff Mckagan aveva presentato la sua nuova Capsule Collection in un evento esclusivo ospitato da Downtown e I NEED MORE, la boutique punk rock di Jimmy Webb nel Lower East Side.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

I would like to officially tell 2020 to fuck off now. But I know Jimmy wouldn’t approve of such negativity. You will be sorely missed. 💔

Un post condiviso da Alissa White-Gluz (@alissawhitegluz) in data:

redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi