photo: Emanuele contino – www.longliverocknroll.it

Kerry King dice che gli SLAYER si sono ritirati “troppo presto”.

Il chitarrista 57enne ha riflettuto sulla decisione di smettere di suonare con la sua band mentre registrava un breve messaggio video per congratularsi con MACHINE HEAD per il 30° anniversario della band della Bay Area di San Francisco.

“Allora, ho sentito che le congratulazioni sono d’obbligo per i miei amici di MACHINE HEAD”, dice King nella clip. “A quanto pare, sono 30 anni, che è un bel traguardo. Non molte band ci arrivano. Noi ci siamo arrivati, e poi abbiamo smesso troppo presto. Fanculo a noi. Fanculo a me. Odio non suonare, cazzo”.

Author

Write A Comment

X