Il percussionista e co-fondatore degli SLIPKNOT M. Shawn “Clown” Crahan ha detto a Rolling Stone di aver trascorso alcuni dei suoi tempi di inattività a causa del coronavirus riflettendo sulla morte di sua figlia Gabrielle Crahan.

Ho avuto un sacco di morti in poco tempo e io e il mio terapista siamo d’accordo sul fatto che non ho mai avuto davvero tempo di piangere queste persone che significano così tanto per me”

ha detto Shawn.

Ho perso mia figlia meno di un anno fa. Si avvicina l’anniversario. Mi spiace far riaffiorare tutto, ma è la realtà. E l’unico modo in cui posso farcela è parlarne adesso. L’anniversario è il mese prossimo. E, onestamente, mi sto preparando. Sono qui con l’attrezzatura per la sopravvivenza…”

Gabrielle è morta il 18 maggio 2019 a Los Angeles, con Shawn che ha annunciato la sua morte il giorno seguente. Gabrielle era uno dei quattro figli che Shawn ha avuto con sua moglie, Chantel, che ha sposato nel giugno 1992.

Il necrologio dice che Gabrielle ha combattuto duramente contro la tossicodipendenza e ha lavorato per aiutare gli altri che stavano lottando contro lo stesso male.

“Ha combattuto coraggiosamente, e non importa quante volte cadesse, si sarebbe sempre rialzata di nuovo”

Sebbene non sia stata rivelata alcuna causa ufficiale di morte in attesa di risultati tossicologici, TMZ ha riferito mercoledì (22 maggio) che Gabrielle è morta a causa di un’overdose di droga.

La polizia e i vigili del fuoco hanno risposto a una chiamata il 18 maggio per una possibile overdose in una casa di Hollywood, dove hanno trovato il corpo di Gabrielle. E’ stata praticata la CPR (rianimazione), secondo il sito, ma senza successo.

Fonti della polizia hanno detto che ci sono strumenti per la droga e prove di uso narcotico sulla scena.

Gabrielle è morta solo due giorni dopo aver sfoggiato con orgoglio una moneta degli Alcolisti Anonimi che le era stata assegnata per segnare cinque mesi di sobrietà. “5 mesi” ha scritto su Instagram, condividendo un selfie sorridente. 

redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi