Sodom – Partisan

 

SPV/Steamhammer Records – Novembre 2018

I Sodom sono tornati a essere una band, per giunta con un’inedita formazione a quattro elementi. Eh già la band di Tom Angelripper da sempre power trio per eccellenza, ad inizio 2018 in seguito alla rivoluzione di gennaio, diventa un quartetto a tutti gli effetti. Frank Blackfire (già con i Sodom, Kreator, Assassin) e Yorck Segatz alle chitarre, Tom al basso e voce e Husky (Asphyx, Desaster) alla batteria.
Tanto entusiasmo ed energia, la voglia di ricominciare da zero, o quasi, ed ecco ‘Partisan’ un breve ep di soli tre pezzi, preludio di quello che ci auguriamo possa essere un ritorno in grande stile dei Sodom.

Si parte con la title track, riff di chitarra ossessivo, tempo serrato, la voce al vetriolo di Tom, insomma i Sodom che ben conosciamo. Il sound è fresco e potente, e avere una seconda chitarra ha contribuito notevolmente in fase di impatto sonoro e dinamiche.
La successiva ‘Conflagration’ è ancora meglio, una scheggia impazzita di thrash metal teutonico senza compromessi, davvero devastante.
Infine la versione live di ‘Tired & Red’ tratta da ‘Agent Orange’, un pezzo di storia del metal.

L’antipasto è di quelli davvero invitanti, aspettiamo il disco nuovo per capire meglio se questa rinascita dei Sodom porterà alla realizzazione di un nuovo grande album.

www.sodomized.info

Tracklist:

1.Partisan
2.Conflagration
3.Tired & Red (live)

Band:

Tom Angelripper – basso, voce
Frank Blackfire – chitarra
Yorck Segatz – chitarra
Husky – batteria

Articoli Correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*