Soulfly – Archangel

 

 

Nuclear Blast – Agosto 2015

Sono ormai diciassette gli anni di carriera del grande Max Cavalera alla guida dei SOULFLY, band arrivata al decimo album in studio, questo ARCHANGEL, ricco delle sonorità più diverse ed estreme, dal Metal all’hardcore ,dal black al thrash, per un lavoro che è una vera onda d’urto e che vede ancora dietro le pelli, Zyon Cavalera, figlio di Max.

E si parte subito a mille con un pezzo,questo WE SOLD OUR SOULS TO METAL, che è un vero e proprio inno di appartenenza. Tutto è tiratissimo, quasi hardcore. ‘…Metal flows through my veins I wanna rage i am insane…‘. Ruggito.
Un leggero intro di sottofondo e già risuona la titletrack ARCHANGEL. Max urla come fosse una bestia feroce, tra le ritmiche di un Mark Rizzo, come sempre in gran spolvero. E si continua con SODOMITIES, storia di guerra biblica, sangue e terrore.
…The place will be littered with corpses and you will know that I alone. I am the Lord…‘. E’ cupa, oscura, ISHTAR RISING.
La rivolta è nell’aria, si respira tensione. Gronda sangue mentre risuona LIVE LIFE HARD. Brano melodico per bontà del grande Mark Rizzo alla chitarra, ma duro come il marmo di un altare sacrificale. Ne segue SHAMASH, un viaggio nel marcio degli inferi. 100% Soulfly. Inizia a far caldo.

Ritmiche di stampo black danno il via alla successiva BETHLEM’S BLOOD, la religione e i suoi peccati. Prega e trema.
L’aria si fa pesante, la distruzione è nell’aria, TITANS, e i Titani entrano in guerra. DECEIVER, hardcore veloce, entra in scena e con i suoi 3 minuti scarsi, rade al suolo tutto. E l’aria di apocalisse continua con MOTHER OF DRAGON. Fiera impazzita. ‘…Rise my dragons, take your throne...’.

E dopo  YOU SUFFER (cover dei NApalm Death) eccoci di fronte alle altre due bonus track, ACOSADOR NOCTURNO, potenza e tanto groove. E come in ogni disco dei Nostri, non poteva mancare l’omonima SOULFLY (questa volta X perchè trattasi del decimo album). Pezzo completamente al di fuori del contensto dell’intero lavoro, mette in luce tutto lo spirito tribale che aleggia sulla band.

Ancora un centro, grandi Soulfly. Lavoro breve ma intenso. Una band che è una garanzia.

Pronti a saltare?

ww.soulfly.com

Tracklist:
1. We Sold Our Souls to Metal
2. Archangel
3. Sodomites (featuring Todd Jones)
4. Ishtar Rising
5. Live Life Hard! (featuring Matt Young)
6. Shamash
7. Bethlehem’s Blood
8. Titans
9. Deceiver
10. Mother of Dragons

Band:
Max Cavalera – voce, chitarra
Marc Rizzo – chitarra
Tony Campos – basso, voce
Zyon Cavalera – batteria

 

Soulfly - band 2015

 

 

 

 

Articoli Correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*