Soulfly – Omen

 

Roadrunner Records – Maggio 2010

Dopo la parentesi ‘familiare’ con il fretello Igor e i Cavalera Conspiracy del 2008, e “Conquer”, sempre dello stesso anno, ecco il ritorno sempre atteso dei Soulfly di Max Cavalera con il nuovo “Omen”, il settimo, album in stile Soulfly al 100%. Non me ne vogliano gli amanti ed i puristi del genere e della band, ma trovo questo “Omen” un bel lavoro che soddisfa appieno le mie aspettative da amante di musica dura ed estrema.

Spesso ascolto e partecipo a diatribe sull’allontanamento di questo o quel gruppo dalle radici iniziali, o da uno stile che è mutato rispetto agli inizi, in questo caso dai Sepultura originari o dalle prime basi dei Soulfly. La mia risposta è sempre la stessa: chi se ne frega! La vita scorre ed il tempo passa, si accumulano nuove esperienze, si guarda ad altre cose, si provano altre sensazioni e gusti, si vivono nuove emozioni. Trovo “Omen” un ottimo album, aggressivo, violento e potente. Con quei suoi riff distruttivi ed una ritmica mozzafiato che alterna parti più veloci a momenti più cadenzati e con raddoppi della cassa di Joe Nunez davvero particolari e graffianti. Nè peggiorati, nè migliorati; evoluti direi. Una prova di carattere di questo quartetto che raramente ha lasciato con l’amaro in bocca. 11 brani davvero belli e sfido chiunque a trovare una pecca. Da “Bloodbath & Beyond” a “Vulture Culture” non c’è un momento di pausa, non un attimo di tregua, un assalto potente e vibrante che non stanca mai. E poi la classica “Soulfly”, strumentale.

Forse meno tribale, meno thrash, meno… ma cosa importa, superare un clichè per andare oltre non fa male… Il sangue è sempre quello e la rabbia pure…

Nell’edizione speciale di “Omen” ci sono alcune cover e per la precisione “Refuse/Resist” dei Sepultura con il figlio di Max Cavalera, Zyon, alla batteria, “Four Sticks” dei Led Zeppelin e “Your Life, My Life” degli Excel. Inltre è anche disponibile l’album con DVD con il concerto al Live at the With Full Force Festival, in Germania dello scorso luglio 2009 ed il video di “Unleash”… altro?

www.soulflyweb.com

Tracklist:
1. Bloodbath & Beyond
2. Rise of The Fallen
3. Counter Sabotage
4. Jeffrey Dahmer
5. Lethal Injection
6. Great Depression
7. Mega-Doom
8. Kingdom
9. Off With Their Heads
10. Vulture Culture
11. Soulfly 7

Band:
Max Cavalera – voce, chitarra
Marc Rizzo – chitarra
Bobby Burns – basso
Joe Nunez – batteria

Articoli Correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*