Steve Harris degli Iron Maiden a proposito di un ipotetico tour con i Judas Priest: ‘Perchè no!’

Judas Priest ed Iron Maiden insieme nello stesso tour? clamorosa possibilità

Steve Harris dice di non essere contrario al fatto che gli IRON MAIDEN possano condividere il palco con i JUDAS PRIEST. All’inizio di questo mese, il cantante dei PRIEST Rob Halford aveva dichiarato che gli sarebbe piaciuto vedere la sua band unire le forze con gli IRON MAIDEN per un tour dicendo:

Penso che entrambe le band cercheranno di farlo. E’ tutta una questione di tempi per fare una cosa del genere. Siamo buoni amici.

Quando parliamo di rivalità, di sana rivalità, è come quella fra Arizona Cardinals e i Raiders o i Phoenix Suns e i Golden State Warriors. È quel tipo di rivalità, una buona rivalità. È una rivalità divertente. Ma penso che entrambe le band si sono ammirate negli anni del metal, e sarebbe un evento spettacolare – JUDAS PRIEST e IRON MAIDEN insieme”.

Durante un’intervista di ieri (martedì 12 novembre) su “Trunk Nation” di SiriusXM, a STEVE Harris è stato chiesto il suo parere su un ipotetico abbinamento MAIDEN/PRIEST. Il bassista della band ha risposto:

È divertente perché ho visto [i commenti di Halford nei media] di persona. E inoltre, a quanto pare oggi qualcuno ha detto che Ian Hill, bassista dei Priest, abbia aggiunto qualcosa al riguardo. Quindi, non lo so. Suppongo che la direzione debba riunire le loro teste e fare qualcosa del genere. Ma, sì, perché no? Suppongo che i fan possano spingere affinchè ciò accada. Ma vedremo…

Harris ha anche parlato dei suoi ricordi del tour nordamericano del 1981 dei MAIDEN come supporter ai PRIEST, che, all’epoca, stavano promuovendo il loro disco “Point Of Entry”.

“Ho un sacco di bei ricordi… E amo davvero quell’album, ‘Point Of Entry’. Alcune persone non pensano che sia il loro album migliore . Ma proprio perchè eravamo in tour con i Priest mi è piaciuto molto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


X