Strana Officina – Law Of The Jungle

il ritorno di una band unica

 

Jolly Roger Records – Aprile 2019

Law Of The Jungle’ è il nuovo atteso album della Strana Officina, in poche parole una delle band simbolo dell’heavy metal italiano. Un nome che provoca sempre una certa emozione inutile negarlo, un nome che rimarrà per sempre scolpito nella dura pietra dell’heavy metal. Bando ai sentimentalismi e parliamo del nuovo album che si è fatto attendere ben nove anni (ricordiamo che il penultimo studio album ‘Rising To The Call’ risale al 2010’).
L’heavy metal della Strana Officina ti colpisce dritto al cuore, impossibile rimanere impassibili quando si ascolta la loro musica.
Daniele “Bud” Ancillotti, Enzo Mascolo, Dario e Rolando Cappanera, sono ancora loro gli assoluti protagonisti di questo nuovo disco, una famiglia prima che una band.
Prima di iniziare a parlare delle canzoni, qualche breve accenno alla produzione che senza particolari effetti speciali e artificiosi, risulta molto meglio di tante altre che oggigiorno ascoltiamo troppo spesso.

Il disco si apre con la title track, un vero e proprio ruggito, una speed song in stile Judas Priest, Daniele utilizza una voce a tratti aggressiva per poi deliziarci con il suo inconfondibile timbro pulito. Questo è un brano che inevitabilmente dal vivo spaccherà, siete avvisati.
Crazy About You’ rallenta decisamente i tempi, siamo sempre in territori hard’n’heavy ma più ragionati, ottime le parti di chitarra di Dario Cappanera, un chitarrista completo sotto tutti i punti di vista.
Il terzo brano in scaletta ‘Endless Highway’ parte lentamente quasi una ballad oscura per poi svilupparsi in modo sorprendente verso territori più duri. Sicuramente uno dei must di questo album.
The Wolf Within’ e la bonus track ‘Il Buio Dentro’, stesso brano in due versioni inglese/italiano. Un pezzo alla Ozzy, ancora una volta su tempi medi, roccioso, accattivante e splendido in entrambe le versioni. Il cantato in italiano rende molto bene sulla base heavy, non è una cosa da tutti, magari in futuro sarebbe una sfida (già vinta in partenza) poter ascoltare un disco cantato interamente in italiano della Strana Officina.

Ancora grande musica con ‘Snowbound’ e ‘The Devil And Mr. Johnson’ a dimostrazione che si può essere pesanti e devastanti anche senza andare a mille ma rimanendo sui mid tempo.
Love Kills’ è l’ultimo brano in lingua inglese presente in scaletta prima della doppietta composta da ‘Difendi La Fede’ (il brano in origine si intitolava ‘Metal Brigade’ presente sull’ep ‘The Ritual’ del 1987), heavy metal allo stato puro e incontaminato e infine ‘Guerra Triste’ altro intenso momento musicale.

Che dire…la musica odierna di emozioni ne regala davvero poche, un disco della Strana Officina è un regalo e un’enorme boccata di ossigeno per tutti gli appassionati di musica heavy metal bisognosi di poter respirare quelle atmosfere uniche che solo questo genere sa offrire.

Strana Officina, una leggenda!!!

www.facebook.com/StranaOfficinaBand

Tracklist:

1.Law Of The Jungle
2.Crazy About You
3.Endless Highway
4.The Wolf Within
5.Snowbound
6.The Devil And Mr. Johnson
7.Love Kills
8.Difendi La Fede
9.Guerra Triste
10.Il Buio Dentro (Bonus Track)

Band:

Daniele “Bud“ Ancillotti – voce
Enzo Mascolo – basso
Dario Cappanera – chitarra
Rolando Cappanera – batteria

Articoli Correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


X