Il bassista dei TESTAMENT Steve DiGiorgio è risultato positivo al COVID-19, la malattia causata dal nuovo coronavirus.

I risultati del test di DiGiorgio sono stati rivelati dal cantante dei TESTAMENT Chuck Billy, che è stato uno dei primi musicisti heavy metal a condividere la sua diagnosi di COVID-19.

Billy in precedenza aveva affermato di essersi “sentito male” da quando era tornato a casa nella Bay Area di San Francisco il mese scorso dopo il completamento del tour europeo “The Bay Strikes Back 2020” con EXODUS e DEATH ANGEL.

Parlando con Joshua Toomey di “Diabolus in Podcastica” sulla sua decisione di rendere pubblici i risultati positivi dei test di sua moglie e sua moglie, Chuck ha detto (ascolta l’audio qui sotto):

“Era quasi un nostro dovere dire qualcosa. Fortunatamente, siamo tornati a casa e ci siamo stati isolati subito. Quindi non abbiamo incontrato davvero nessuno. Ma è sicuramente una brutta malattia. Voglio dire, stiamo iniziando a sentirci meglio, ma non direi che sono al cento per cento. Quindi non lo so – sono ancora contagioso? Non lo so.

” Steve, il nostro bassista, è stato testato giovedì, ha ottenuto i suoi risultati e sono positivi”, ha continuato Billy . “E questo dopo un paio di settimane di malattia. Quindi ci ha fatto pensare:” Siamo ancora contagiosi? “, Anche se i medici e il CDC [ Centers for Disease Control And Prevention ] ci hanno detto: “Andate pure al negozio. Uscite. Indossate una mascherina. ” Ma nonsappiamo se siamo ammalati o no.”

E’ notizia di oggi che il batterista dei Death Angel Will Carroll è uscito dal coma.

redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi