I Beach Boys arrivano al n.1 nella classifica dei single del Regno Unito con “Good Vibrations”. Da bambino, la madre di Brian Wilson gli disse che i cani potevano raccogliere le “vibrazioni” delle persone, così che il cane abbaiava alle “cattive vibrazioni” Wilson trasformò questa idea in un’idea generale per la canzone.

 Iniziato durante le sessioni per l’album ‘Pet Sounds’, ‘Good Vibrations’ fu pubblicato come singolo indipendente, e soltanto l’anno seguente inserito nell’album ‘Smiley Smile’.

La rivista Rolling Stone ha posizionato ‘Good Vibrations’ alla sesta posizione nella lista delle 500 migliori canzoni di sempre da loro redatta.

 

Redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi