THE BLACK CROWES: CHRIS ROBINSON si arrabbia col pubblico troppo rumoroso durante un concerto acustico

durante il concerto dei BROTHERS OF A FEATHER lo scorso venerdì sera

Chris Robinson dei THE BLACK CROWES ha ripetutamente ripreso il pubblico per aver parlato a voce troppo alta durante il concerto dei BROTHERS OF A FEATHER lo scorso venerdì sera (21 febbraio) a Filadelfia, in Pennsylvania.

Il tour, che vede Chris e suo fratello Rich esibirsi in brani acustici dei THE BLACK CROWES in luoghi intimi, serve da riscaldamento per il tour dei THE BLACK CROWES di questa estate in occasione dell’album di debutto del gruppo “Shake Your Money Maker” del 1990 .

Durante lo spettacolo dei BROTHERS OF A FEATHER al 400 Found The at The Fillry, Chris era apparentemente seccato dai fan che si rifiutavano di starsene in silenzio mentre lui e suo fratello si esibivano.

“Se non riuscite a concentrarvi per qualche minuto, perché lo stiamo facendo?” 

Chris continua dopo qualche scambio di battute col pubblico:

Siamo felici di essere qui ma non è divertente. E non possiamo farlo se vi sento parlare… Siete degli stronzi adulti e avete pagato coi vostri soldi. Dovreste essere più attenti”

Ha continuato:

“Capisco. L’atmosfera è così bella, e tutti sono felici, ma dobbiamo fermarci, perché non riusciamo a sentirci. Seriamente, amici. Vaffanculo”

Chris e Rich Robinson dei The Black Crowes festeggieranno il trentesimo anniversario del loro storico album di debutto Shake Your Money Maker, cinque volte disco di platino, con un tour di UK ed Europa che avrà inizio il 10 ottobre alla 3Arena di Dublino. Il tour proseguirà attraverso l’Europa e il Regno Unito e arriverà in Italia martedì 10 novembre, con una data unica al Mediolanum Forum di Assago (Milano). I biglietti nominali sono in vendita sui circuiti autorizzati Ticketone.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


X