John Entwistle bassista degli WHO moriva a Las Vega il giorno prima della partenza per il tour che la band avrebbe dovuto compiere in USA e Canada.

John Entwistle, all’anagrafe John Alec, era nato a Chiswick, nel distretto sud occidentale di Londra, il 9 ottobre del 1944. Nel  1962 già in compagnia di  Roger Daltrey e Pete Townshend in una band chiamata Detours e successivamente trasformata in THE WHO poichè guardando la TV si accorge che esiste già una band chiamata Detours.

Nel 1965 il brano ‘My Generation’ lancia lui e tutta la band in quel movimento rock rivoluzionario di una intera generazione.

Poi tutto il resto è storia.

Muore a Las vegas, da solo, nel sonno in una stanza dell’Hard Rock Hotel & Casinol 27 giugno 2002. Muore a causa di  infarto miocardico acuto dovuto a uso di cocaina, come dicevamo esattamente il giorno prima dell’avvio del tour estivo degli Who che avrebbe interessato Stati Uniti e Canada.

Ciao John.

 

Discografia:

The Who
My Generation (1965)
A Quick One (1966)
The Who Sell Out (1967)
Tommy (1969)
Who’s Next (1971)
Quadrophenia (1973)
The Who by Numbers (1975)
Who Are You (1978)
Face Dances (1981)
It’s Hard (1982)

Solista
Smash Your Head Against The Wall (1971)
Whistle Rimes (1972)
Rigor Mortis Sets In (1973)
Mad Dod (1975)
Too Late The Hero (1981)
The Rock (1996)
Music From Van Pires (2000)

Redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi