Therapy ? – Disquiet

Amazing Records Co – Marzo 2015

I Therapy? non mollano.

Sono lontane le vendite milionarie e primi posti delle classifiche. “Nowhere” (grande singolo del 1994) non si dimentica così facilmente, ma non si vive di soli ricordi, per cui “Disquiet” è un disco alla Therapy ?, senza particolari novità, ma come sempre godibilissimo. “Still Hurts”, primo singolo, racchiude in tre minuti l’universo musicale dei Therapy ?. La rabbia si mescola a sprazzi di melodia, i numerosi stacchi e i tempi di batteria nervosi ci ricordano che i tre irlandesi non scherzano affatto. Più tranquilla la successiva “Tides”, pezzo dalla melodia malinconica, che mi ha ricordato alcune cose dei primi Pogues.

“Good News Is No News” anni fa poteva essere una buona hit. Frizzante e con una buona melodia, di quelle che i ragazzi più giovani non disdegnano.

Con “Fall Behind” emerge il lato più oscuro e rabbioso dei Therapy ?, breve ma intensa song. “Idiot Cousin” e “Helpless Still Lost” non lasciano tregua all’ascoltatore, che viene risucchiato in un vortice di oscurità e disperazione.
“Insecurity” scivola via senza entusiasmare troppo, troppo discontinua e caotica.

Ascoltando “Vulgar Display Of Powder”, mi sono venuti in mente i Pantera, ma solo per il titolo. Per il resto questo brano è Therapy ? al 100%, malato e sincopato come piace a noi. La breve “Words Fail Me” allenta un po’ la tensione, il classico brano da centro sociale e da pogo in sede live.

Le conclusive “Torment Sorrow Misery Strife” e “Deathstimate” mostrano il duplice volto dei Therapy ?-
La prima richiama alla memoria i compianti The Clash, breve, con una strizzata d’occhio al punk di fine anni ’70. La seconda, decadente e lunga, annichilisce l’ascoltatore, pregna di un’atmosfera angosciante.

“Disquiet” non cambierà di certo la carriera della band, ma conferma che i Therapy ? non mollano e hanno ancora molto da dire. Una delle poche band davvero coerenti.

www.therapyquestionmark.co.uk

Tracklist:
1. Still Hurts
2. Tides
3. Good News Is No News
4. Fall Behind
5. Idiot Cousin
6. Helpless Still Lost
7. Insecurity
8. Vulgar Display Of Powder
9. Words Fail Me
10. Torment Sorrow Misery Strife
11. Deathstimate

Band:
Andy Cairns – voce, chitarra
Neil Cooper – batteria
Michael McKeegan – basso, cori

 

th

 

 

Articoli Correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*