L’ex chitarrista dei Machine Head Phil Demmel ha messo insieme un’altra formazione killer di musicisti metal per una super cover, dopo la sua interpretazione di “No Excuses” di Alice in Chains il mese scorso con i membri dei Bleeding Through, Shinedown, e il suo ex compagno di band, Dave McClain (ora nel Sacred Reich).

Questa volta ha affrontato “Bad Reputation” dei Thin Lizzy con l’aiuto di Lzzy Hale (Halestorm) alla voce, del chitarrista dei Judas Priest Richie Faulkner e del bassista di Alice in Chains Mike Inez, e si è rivolto ancora una volta a Dave McClain per la batteria.

 

Questo mi piace un po’ di più della cover dell’Alice in Chains, perché adoro assolutamente la voce di Lzzy Hale, ed entrambi gli assoli di chitarra qui sono un vero e proprio fuoco d’artificio.

Sarà il primo di una serie. Dopo esserci divertiti tanto a fare ‘No Excuses’, ho invitato i miei amici Dave McClain (Sacred Reich/Machine Head), Richie Faulkner (Judas Preist), Mike Inez (Alice in Chains, Ozzy, BLS, praticamente tutte le band) e il residente Bad-Ass Lzzy Hale (Halestorm) a suonare una delle mie canzoni preferite di una delle mie band preferite. 

Redazione
Author

Write A Comment

X