Tommy Lee, il batterista dei Motley Crue, ha deciso di aprire un profilo su OnlyFans dopo il recente scandalo della pubblicazione della sua foto di nudo integrale, poi censurata, su Instagram.

Il musicista e compagno di Brittany Furlan ha fatto l’annuncio durante l’ultimo concerto del “The Stadium Tour” venerdì 9 settembre all’Allegiant Stadium di Las Vegas:

“Nel caso in cui voi ragazzi stiate vivendo sotto una roccia, ultimamente sono stato un po’ nei guai”. 

“Voglio vedere in che tipo di guai possiamo cacciarci stasera. Siamo nella fottuta Las Vegas, giusto? E penso che dovremmo cancellare quella fottuta stronzata ‘Quello che succede a Las Vegas rimane a Las Vegas.’ Fanculo. Condividiamolo, cazzo, con il mondo”. 

L’ex marito di Pamela Anderson, 59 anni era diventato famoso negli anni ’90 per il video sessuale con la protagonista di Baywatch e poi divenuto soggetto di una serie tv, Pam & Tommy.

Molti utenti si sono chiesti infatti perché il musicista avesse compiuto un gesto del genere, e non senza polemiche, alle quali il musicista aveva risposto con un meme con un elefante che guarda un uomo nudo. 

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Tommy Lee (@tommylee)

Author

Write A Comment