Dopo una serie di eventi sold out in tutta la penisola, si avvia alla chiusura il tour dei TRE ALLEGRI RAGAZZI MORTI in “PASOLINI, CONCERTO DISEGNATO”: disegni, musica, immagini e parole ispirati dalla biografia di Pasolini.

Il gruppo, si è esibito ieri mercoledì 7 dicembre al Teatro Comunale di  Cesenatico, e concluderà gli speciali appuntamenti con lo spettacolo dedicato a Pasolini alla Sala Romana di Aquileia (UD) il prossimo 9 dicembre e allo Spazio Teatro 89 di Milano l’11 dicembre.

Nel concerto, il corpo del poeta friulano, la sua voce, i suoi pensieri scandalosi muovono i pennelli di Davide Toffolo che, sulla musica dei Tre allegri ragazzi morti, disegna dal vivo la biografia di Pier Paolo Pasolini.

Un modo unico di incontrare Pasolini nel centenario della sua nascita e i Tre allegri ragazzi morti al loro ritorno sui palchi indoor.

Uno degli autori più significativi e controversi del ‘900 raccontato attraverso uno spettacolo sui generis che mescola disegno e musica, unendo le due anime fondamentali che hanno dato vita al gruppo mascherato più transgenerazionale e amato d’Italia, che da oltre 25 anni continua ad animare la musica indipendente.

Davide Toffolo, accompagnato da un emozionante ambiente sonoro live e dalle parole pronunciate dalla voce di Pier Paolo Pasolini, disegna dal vivo con pennelli e colori proiettati su schermo. La musica nasce dai temi delle canzoni dei TARM e viene spinta in loop psichedelici mentre le registrazioni audio della vera voce di Pasolini e alcune immagini tratte dalle sue migliori opere irrompono nel tappeto sonoro.

Foto di Michele Mattarelli

 

 

 

Author

Write A Comment