Mia Wallace ha risposto ai commenti negativi espressi nei suoi confronti dopo una recente intervista a Thomas Gabriel Fischer (aka Tom G. Warrior) in cui l’ex frontman dei CELTIC FROST aveva parlato del futuro del loro progetto NIRYTH .

Fischer aveva infatti rilasciato un’intervista in cui aveva rivelato che lui e il batterista Pidi Leuenberger avevano lasciato i NIRYTH per “ragioni molto, molto importanti, ragioni fondamentali”, aggiungendo che quelle stesse ragioni erano alla base della loro decisione di “licenziarela bassista italiana Mia Wallace – non menzionata per nome – dai TRIUMP OF DEATH.

Fischer ha continuato dicendo che il materiale originariamente destinato ai NIRYTH- su cui ha lavorato “per un anno e mezzo” “era il materiale migliore che io abbia mai scritto”e sarebbe stato cambiato “leggermente” e pubblicato con un nome diverso più avanti nel corso dell’anno. Ha anche spiegato che non voleva mantenere il moniker NIRYTH per il nuovo progetto perché “voleva avere un inizio immacolato” e “non voleva avere alcun brutto sentimento legato ad esso”.

Oggi, la Wallace ha rilasciato una dichiarazione contestando alcune delle affermazioni di Fischer su come è stato concepito il progetto NIRYTH e accusando il suo ex compagno di band di provare a “creare pettegolezzi gettando fango sulla mia persona“.

La dichiarazione completa di Mia recita come segue: “Scrivo queste righe per sottolineare alcune delle dichiarazioni che sono state fatte di recente e che sono coinvolto in molte interviste, non da ultimo in Metal Wani , apparse su BLABBERMOUTH.NET .

“Dopo aver lasciato i TRIUMPH OF DEATH, in pochi mesi ho continuato la mia carriera musicale in modo molto sereno, unendomi alla band NERVOSA della talentuosa Prika Amaral, con grande gioia ed entusiasmo sto lavorando con lei nel nuovo album e abbiamo programmato numerosi tour in tutto il mondo; collaboro con i KIRLIAN CAMERA da anni ormai, di cui sono ora membro permanente e sto lavorando con loro per l’uscita del prossimo album; l’amicizia tra Abbath e io è sempre forte e non si è mai fermaa, ho ammirazione per lui e lui per me; Ho anche collaborazioni importanti con grandi artisti che non sono ancora ufficialmente pubblici ma che lo saranno molto presto. Ho formato e ho gestito i THE TRUE ENDLESS da oltre 20 anni in completa armonia e profonda amicizia fino a quando una tragica fatalità che ha portato via la vita del mio migliore amico, la band si è sciolta.

“Alla luce di ciò, sono stata davvero sorpresa di leggere le dichiarazioni rilasciate nell’ultima intervista fatta da Tom G. Fischer per Metal Wani, apparse su BLABBERMOUTH.NET, dove sono etichettata come una persona negativa dalle quale ha dovuto staccarsi per ripristinare positività; mi fa sorridere che un personaggio importante come lui ha bisogno di creare pettegolezzi gettando fango sulla mia persona con vaghi riferimenti a “ragioni molto, molto importanti, ragioni cruciali che non c’era modo di superare”, coinvolgendo anche il batterista Pidi Leuenberger, con il quale non ho mai avuto alcun tipo di problema. A questo proposito, spero di non dover mai trovarmi nella posizione di rendere pubbliche le ragioni per la quale ho interrotto la cooperazione con i TRIUMPH OF DEATH e di conseguenza la rimozione dei due componenti di NIRYTH, il che metterebbe il signor Fischer assolutamente in imbarazzo e tutt’altro che preferito.

“Detto questo, esprimo il mio totale stupore per il fatto che c’è un disperato e costante bisogno di creare voci dal signor Fischer, invece di lavorare seriamente per i suoi progetti, ma affermando che possiede totalmente la musica creata da ME per i NIRYTH of è una grande menzogna: entrambi abbiamo la prova che il progetto è nato inizialmente come il MIO progetto personale, originariamente pensato per essere totalmente composto da donne; la musica creata è il risultato di oltre 20 anni delle mie idee che avevano non ho ancora preso vita perché ho suonato in una band (THE TRUE ENDLESS) dedicata principalmente al Black Metal con uno stile molto primitivo e aggressivo. Queste mie canzoni invece sono nate da un sentimento di amore e rinascita femminile che ho sempre cercato di raggiungere.

“Quando ho sottoposto a Mr. Fischer i miei pezzi, ha riconosciuto il loro valore, e dopo alcuni mesi ha proposto di cantare sulla mia musica. Da allora ci siamo incontrati quasi e mi ritrovo a viaggiare costantemente tra Italia e Svizzera, quasi settimana, per portare avanti il ​​progetto, con grandi spese economiche da parte mia. Quando le canzoni sono state completate, il batterista Pidi Leuenberger è stato chiamato a registrare la batteria dei brani registrati principalmente da me nello studio di Victor Sanctura e, infine, state aggiunte le voci di Fischer. Le canzoni sono registrate nella misura del 50% e del 50% (Fischer / Wallace) regolarmente a Gema [un’organizzazione dei diritti tedesca] , mr. Fischer possiede il 100% dei testi. Ora mi chiedo come saranno “trasformate” o modificate per cancellare la mia maternità in un progetto che è nato dal mio cuore e che è il risultato di anni di dolore e passione messi in musica.

“Il mio progetto NIRYTH è vicino alla pubblicazione, con importanti e sorprendenti collaborazioni di artisti di talento, con materiale nuovo e assolutamente irresistibile.

“Spero che questa mia affermazione sia sufficiente per tacere in modo permanente queste diffamazioni, che danno una visione completamente distorta e irrealistica dei fatti, oltre ad essere non professionale e irrispettoso per me.”

 

redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi