Twisted Sister – Stay Hungry

 

Atlantic Records – 1984

Un disco può sicuramente cambiare la vita. “Stay Hungry” dei Twisted Sister ha fatto conoscere al mondo una band dissacrante che mai si è presa troppo sul serio ma che ahimè è durata troppo poco lasciando comunque un segno.

Presi di mira dalla censura americana di metà anni ottanta, i Twisted Sister regalano con questo disco almeno due canzoni entrate nella storia della musica, ovviamente parlo di “I Wanna Rock” e “We’re Not Gonna Take It”, inni alla gioia, alla voglia di combattere le regole di un sistema troppo spesso ottuso e perbenista, manifesti di una generazione che non si vuole sentire giudicata per i jeans strappati le borchie e i capelli lunghi.

Ma i Twisted Sister e “Stay Hungry” non sono solo queste due canzoni. Dietro l’immagine glam e il trucco, dietro i video improbabili, ci sono cinque musicisti che credono in quello che fanno e amano la musica scrivendo grandi canzoni.

Dee Snider è un leader di peso, ma ben supportato da Jay Jay French, Eddie Ojeda, Mark Mendoza e al compianto A.J.Pero. C’è chi ancora oggi non prende sul serio questa band a torto o a ragione. Io continuo ad ascoltare la loro musica, e ciò mi basta.

Burn In Hell” e “Horror-teria” oscure e pesanti, “The Price” malinconica e intensa, “The Beast” e “S.M.F.” puro rock pronto per esplodere e poi la title track e “Don’t Let Me Down” scheggie impazzite che colpiscono nel segno. “Stay Hungry” dunque è molto di più che due sole canzoni, è un disco ben prodotto e che ancora oggi dopo 30 anni mantiene intatto il proprio valore.

I Twisted Sister, tra una reunion e un disco natalizio, tra un live e una raccolta, ancora oggi (purtroppo senza il batterista A.J.Pero) sono in pista grazie alla loro voglia di rock’n’roll, e il cordone ombelicale che li lega a “Stay Hungry” non è ancora stato tagliato.

www.twistedsister.com

Tracklist:
1. Stay Hungry
2. We’re Not Gonna Take It
3. Burn In Hell
4. Horror-teria
a)Captain Howdy
b)Street Justice
5. I Wanna Rock
6. The Price
7. Don’t Let Me Down
8. The Beast
9. S.M.F.

Band:
Dee Snider – voce
Jay Jay French – chitarra, cori
Eddie “Fingers” Ojeda – chitarra, cori
Mark “The Animal” Mendoza – basso, cori
A.J.Pero – batteria, cori

 

 

Twisted-Sisters

 

Articoli Correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*